Calcio Catania: il sindaco Pogliese incontra cordata interessata al club :ilSicilia.it
Catania

SI PROVA A SCONGIURARE IL FALLIMENTO

Calcio Catania: il sindaco Pogliese incontra cordata interessata al club

19 Maggio 2020

Si prova a scongiurare il fallimento del Calcio Catania.

Il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore Sergio Parisi hanno ricevuto a Palazzo degli Elefanti l’ex giocatore rossoazzurro Maurizio Pellegrino. Il calciatore si è presentato in rappresentanza della cordata di imprenditori che domani darà vita alla S.p.A. che presenterà un’offerta per rilevare la società etnea.

Dopo aver preso atto che quella in campo è l’unica proposta concreta, il primo cittadino ha voluto incoraggiare il percorso intrapreso per salvare la matricola 11.700. Ovvero, quella originaria della fondazione del Calcio Catania nel 1946.

Salvo Pogliese
Salvo Pogliese, sindaco di Catania

Ho ribadito concreta vicinanza mia personale e dell’Amministrazione – ha detto il sindaco a conclusione dell’incontro – a questo progetto per salvare la storia della società rossazzurra da un fallimento che sarebbe una grave perdita per la città. Ho ritrovato in Maurizio Pellegrino, a cui mi lega una vecchia amicizia, la passione e l’entusiasmo necessari per salvare in extremis la matricola rossazzurra”.

Mi rendo conto, tuttavia che è necessaria un’assunzione di responsabilità della controparte per definire in tempi brevissimi una trattativa per il passaggio di proprietà che insieme all’assessore Parisi auspichiamo ormai da parecchi mesi“.

A Maurizio Pellegrino – ha aggiunto Pogliese – ho ribadito che non solo condivido e sostengo anche personalmente l’idea dell’azionariato diffuso, ma che aiuterò il rafforzamento societario ricercando il supporto di imprenditori disponibili a un investimento, che considero non solo per la squadra ma per il rilancio della città“.

Catania deve rimanere nel calcio professionistico e proiettarsi in quello di più alto livello e come ho fatto in altre occasioni, metterò a disposizione quanto nelle mie possibilità in termini di relazioni e credibilità per salvare la matricola e allontanare lo spettro del fallimento che – ha concluso il sindaco Pogliese – sarebbe un’oltraggio verso i tifosi, che rappresentano i veri titolari della passione calcistica della città“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.