Calcio: il Catania prende forma, Raffaele è il nuovo tecnico :ilSicilia.it
Catania

PER LUI UN PASSATO AL POTENZA

Calcio: il Catania prende forma, Raffaele è il nuovo tecnico

di
14 Agosto 2020

E’ Giuseppe Raffaele Addamo, 45 anni, il nuovo allenatore del Catania Calcio. Nelle ultime due stagioni, in Serie C, ha guidato il Potenza nel girone C. Per lui esperienze anche all’Igea Virtus e all’ACR Messina, dove ha allenato nella stagione 2018-19.

Ad annunciare l’arrivo è il direttore dell’area sportiva Maurizio Pellegrino.

LE PAROLE DEL DIRIGENTE

Abbiamo scelto Giuseppe Raffaele – spiega Maurizio Pellegrino – valutando anzitutto la sua idea di calcio, sempre propositiva, la riconoscibilità della sua impronta tattica e la capacità di valorizzare le individualità nel contesto delle superiori esigenze del collettivo“.

Il contratto è annuale, ma prevede un’opzione a favore del nostro club per la stagione 2021/22. Considerando la parabola ascendente della carriera del neo-allenatore rossazzurro, abbiamo voluto individuare nel presente, così, anche una strada per il futuro“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“È arrivato Zampanò!”

Non posso non constatare che da qualche anno si è dichiarato guerra alla strada. Io sono cresciuto per strada, ho giocato sui marciapiedi, e a pallone per strada perché di certo non sapevo che cosa fosse un campo in erba...
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.