Calcio, il Palermo è al capolinea. Protesta dei tifosi davanti allo stadio :ilSicilia.it
Palermo

LA SERIE D SEMPRE PIU' REALISTICA

Calcio, il Palermo è al capolinea. Protesta dei tifosi davanti allo stadio

di
27 Giugno 2019

Sempre più nera la situazione del Palermo calcio, alla luce di quanto è successo, anzi non è successo, nel CdA di oggi. Il Consiglio d’Amministrazione, convocato ieri dal presidente Alessandro Albenese, si è tenuto oggi negli uffici di Sicilindustria in via XX Settembre, ma è stato clamorosamente disertato dai vertici societari. Lucchesi e Bergamo che hanno lasciato la città già nella serata di ieri, mentre dei fratelli Tuttolomondo, ovvero coloro i quali dovevano fornire al presidente Albanese gli estratti conto e le registrazioni dei pagamenti, nessuna traccia in città.

La dura e cruda realtà è che i pagamenti degli stipendi dei calciatori non risultano ad ora effettuati. In altre parole, è stata data conferma del sospetto che la questione fidejussione fosse soltanto la punta dell’iceberg contro cui si è schiantata la barca del Palermo calcio. Nel pomeriggio è atteso un comunicato dell’AIC (Associazione Italiana Calciatori), a cui i giocatori del Palermo si sono rivolti per risolvere positivamente la situazione.

Curva Nord Inferiore 2Nel frattempo, allo stadio Renzo Barbera un centinaio di tifosi appartenenti alla Curva Nord Inferiore si sono riuniti per protestare nei confronti di una società assente. Diversi i cori contro gli attori di copertina degli ultimi giorni, ovvero i fratelli Tuttolomondo e Lucchesi, ma non è stato risparmiato nemmeno l’ex presidente e proprietario del Palermo, Maurizio Zamparini, reo a dire dei tifosi di aver lasciato la società nelle mani sbagliate.

Nel pomeriggio è attesa la conferenza stampa del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il quale rilascerà le proprie dichiarazioni sulla vicenda Palermo calcio. Ricordiamo che, nel caso in la società venga messa in liquidazione, il titolo sportivo tornerà nella mani del sindaco, il quale dovrebbe così indire un asta per cercare una nuova proprietà. Lo spettro della Serie D appare ormai una solida realtà, con diversi operatori di mercato che aspettano gli sviluppi per gettarsi sulla carcassa del povero Palermo Calcio.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.