Calcio: il Palermo verso Castrovillari, fra le critiche alla maglia e una trasferta insidiosa :ilSicilia.it
Palermo

L'intervista al presidente Pino Agostini

Calcio: il Palermo verso Castrovillari, fra le critiche alla maglia e una trasferta insidiosa

12 Dicembre 2019

Il Palermo si appresta ad affrontare la prossima trasferta contro il Castrovillari, match valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie D – Girone I.

La formazione di Rosario Pergolizzi ha battuto in amichevole il Casteldaccia con il punteggio di 12-1. Al Pasqualino stadium di Carini i rosanero hanno cercato di trovare la quadra, vista la sconfitta casalinga rimediata contro l’Acireale.

In rete un po’ tutti gli uomini dell’attacco palermitano, Ricciardo compreso. Sarebbe importante per l’attaccante, originario di Messina, ritrovare il gol anche in campionato, il quale manca dalla sfida contro il Corigliano.

Intanto, è arrivata la nuova maglia del Palermo firmata dalla Kappa. La nuova “kombat” rosa, maglia ufficiale per la stagione 2019-2020, è stata scelta direttamente dai tifosi. Le prime 300 maglie ufficiali della tiratura, rende noto il club, sono state numerate a mano e autografate da tutti i giocatori della prima squadra.

Una maglia che, nonostante le grosse aspettative, ha suscitato qualche critica da parte dei tifosi, sia sotto il profilo del prezzo che sotto quello degli sponsor, ritenuti troppo ingombranti da parte dei supporter rosanero.

IL VIDEO DELLA NUOVA MAGLIA:

 

L’INTERVISTA AL PRESIDENTE PINO AGOSTINI

In casa Castrovillari si cerca di affrontare con il Palermo con il massimo dell’ottimismo. La formazione calabrese si trova fuori dalla zona calda della classifica, con 6 punti di vantaggio sul Nola. La sconfitta rimediata contro il Corigliano ha interrotto una striscia positiva di quattro partite.

I 24 gol fatti da parte degli uomini di mister Marra invocano prudenza da parte dei rosanero che, nelle ultime partite, sono sembrati tutto fuorché brillanti.

Abbiamo sentito il presidente del Castrovillari Pino Agostini, il quale ci ha parlato delle sue impressioni sul campionato della sua squadra e sulla prossima sfida contro la compagine palermitana.

Buonasera presidente, grazie del suo tempo. Come sta andando il vostro campionato?

“Il Castrovillari, come dichiarato in sede di presentazione, sta affrontando un campionato per raggiungere la salvezza. Abbiamo rifatto un po’ la società, sono entrati nuovi soci. Questo perché il prossimo anno compiremo il nostra centenario. Ci teniamo molto”.

Secondo lei qual’è il segreto per raggiungere la salvezza?

“Bisogna vincere di più in casa. Lasciando stare il Palermo, c’è la possiamo giocare alla pari con tutti. Il Savoia ha una posizione che rappresenta gli equilibri del campionato a mio parere”.

Come affronterete la prossima sfida contro il Palermo?

“Affronteremo la partita come abbiamo giocato nelle altre. Il nostro credo è scendere in campo per vincere. Credo che mister Marra ha inculcato ai ragazzo una mentalità vincente. Quindi credo che possiamo fare bene”.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.