Calcio, Palermo: conclusa l'Assemblea dei Soci, tregua fra Mirri e Di Piazza :ilSicilia.it
Palermo

MA LA FRATTURA RIMANE

Calcio, Palermo: conclusa l’Assemblea dei Soci, tregua fra Mirri e Di Piazza

di
9 Giugno 2020

Si è conclusa, proprio in questi minuti, l’Assemblea dei Soci della SSD Palermo.

Presenti il presidente Dario Mirri e il padre Daniele, l’AD Rinaldo Sagramola, il rappresentante dell’azionarato popolare “Amici RosaneroCarlo Amenta e, collegato in videoconferenza, l’ex vicepresidente Tony Di Piazza. Una riunione necessaria e fortemente voluta, a seguito delle polemiche sviluppatesi nelle ultime settimane in casa rosanero.

LE DECISIONI DELL’ASSEMBLEA

Tanti i temi trattati, fra cui le dimissioni di Tony Di Piazza e, più precisamente, le esternazioni social dell’imprenditore italoamericano. Secondo indiscrezioni sembra che, nonostante qualche botta e risposta fra le parti in causa, il rapporto fra le due anime della SSD Palermo continuerà come da accordi, anche se la frattura rimane.

Tante le polemiche sollevate durante l’Assemblea. Dal mancato versamento dei fondi per la prossima stagione da parte di Di Piazza (il socio di minoranza ha chiarito che verserà la sua parte entro il 12/06), alle polemiche sull’operato di Sagramola (di cui si discuterà in seguito), per finire a questioni minoritarie, come ad esempio la spartizione dei biglietti omaggio.

L’unica cosa su cui si è trovato l’accordo è sui fondi per la prossima stagione. Sono stati previsti circa 6,5 milioni di euro per affrontare la prossima Serie C, di cui la parte di Dario Mirri è già disponibile.

Congelata quindi la cessione delle quote da parte di Tony Di Piazza, anche se la convivenza con il presidente di Damir pare quanto mai precaria.

La società fornirà un dettagliato resoconto durante la conferenza stampa di domani pomeriggio.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.