Calcio: parte il ritiro del Palermo a Petralia, i tifosi incitano la squadra "a distanza" :ilSicilia.it
Palermo

PRIMI ALLENAMENTI A PORTE CHIUSE

Calcio: parte il ritiro del Palermo a Petralia, i tifosi incitano la squadra “a distanza”

di
24 Agosto 2020

I tifosi del Palermo non riescono a stare proprio lontani dai propri colori.

A causa dell’emergenza coronavirus, il ritiro della squadra a Petralia è off-limits. Un danno enorme per le città del comprensorio madonita, che si ritrovano private dello splendido palcoscenico garantito dal mastodontico afflusso di pubblico del raduno dello scorso anno.

Niente torce, cori o qualsivoglia genere di incitamento da stadio. Solo allenamento, passaggi e fondamentali per gli uomini guidati da mister Roberto Boscaglia. Un silenzio quasi assordante, che popolerà gli impianti sportivi italiani ancora per un pò di tempo.

Dal Comitato Tecnico-Scientifico non sono ancora arrivate direttive in merito alla riapertura degli stadi, fatta eccezione per il calcio dilettantistico. I professionisti dovranno quindi attendere ancora, prima di rivedere i propri tifosi ripopolare i gradoni durante le proprie partite in casa.

LO STRISCIONE

Eppure i supporters rosanero hanno deciso di ricordare alla squadra che loro ci sono sempre, al di là di tutto. Così, alcuni temerari si sono recati nella notte nell’impianto madonita ed hanno appeso uno striscione riportante la scritta “Lottiamo insieme contro le avversità. Riportate dove merita la nostra città“.

Un chiaro messaggio in vista di una stagione che per il Palermo si presenta difficilissima. Al di là del Bari infatti, la concorrenza del girone C dell’ex Lega Pro risulta davvero elevata. Crivello e compagni dovranno fare gli straordinari per riuscire a portare a casa il traguardo della promozione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.