21 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.17
Palermo

a quattro giornate dalla fine della stagione

Calcio, Stellone esonerato: Scurto nuovo tecnico del Palermo

23 Aprile 2019

Il pari di ieri contro il Padova segna la fine dell’avventura rosanero di Roberto Stellone. Il Palermo ha ufficializzato l’esonero del 41enne tecnico romano, dalla guida della prima squadra che è stata affidata “temporaneamente all’allenatore della Primavera Giuseppe Scurto, che questo pomeriggio dirigerà la seduta d’allenamento insieme al preparatore dei portieri Vincenzo Sicignano“.

Ingaggiato un anno fa a quattro giornate dalla fine, Stellone aveva portato il Palermo fino alla finale play-off persa poi col Frosinone. Sollevato dall’incarico, era tornato al timone a fine settembre, prendendo di nuovo il posto di Bruno Tedino.

Il Palermo è attualmente terzo in campionato, a quattro giornate dalla fine, ed è a tre lunghezze dal secondo posto – che garantirebbe la promozione diretta – occupato dal Lecce che peroò deve ancora osservare un turno di riposo.

Sei, invece, i punti di ritardo dalla capolista Brescia.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.