Calcio: verso Palmese - Palermo, le voci dei protagonisti | FOTO & VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO CRIVELLO E DI ANTONIO VENUTO

Calcio: verso Palmese – Palermo, le voci dei protagonisti | FOTO & VIDEO

di
13 Novembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il Palermo si prepara in vista della sfida di domenica contro la Palmese, formazione calabrese ultima in classifica. Il fanalino di coda della Serie D cerca punti pesanti in chiave salvezza.

I rosanero dovranno fare a meno di Sforzini e Corsino, infortunati e il cui ritorno in campo è previsto per il 2020. Assente anche Luca Ficarrotta, a cui il giudice sportivo ha inflitto tre giornate di squalifica. Infine, Rosario Pergolizzi dovrà rinunciare a Massimiliano Doda, convocato dalla nazionale italiana under 20.

Nonostante la lunga lista di indisponibili, il Palermo non può permettersi ulteriori stop.

LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO CRIVELLO

Il difensore centrale della SSD Palermo, Roberto Crivello, ha commentato la recente sconfitta contro il Savoia.

Abbiamo preso male la sconfitta perché non siamo abituati a perdere. Il mister ci ha tirati su perché abbiamo fatto dieci vittorie e una sconfitta ci può stare. Dobbiamo ripartire subito“.

Roberto Crivello, Palermo calcio
Roberto Crivello, foto di Salvo Rosanero

Questa partita deve essere un punto di partenza. Adesso facciamo altre dieci vittorie, questo deve essere l’obiettivo“.

Sull’espulsione di Ficarrotta, Crivello fa quadrato con il suo compagno di squadra: “Luca è stato il primo a scusarsi perché è consapevole di aver lasciato la squadra in dieci. Ma non abbiamo perso per colpa di Ficarrotta, perché anche in parità numerica abbiamo sbagliato partita“.

Sulla sfida con la Palmese, il difensore centrale avverte i suoi: “Tutte le squadre che giocano contro di noi vogliono fare la partita della vita. Non è facile, dobbiamo ripartitire. Nelle ultime trasferte avevamo un gol di scarto e tendevamo ad abbassarci. E’ una cosa da evitare, speriamo di chiudere la partita però l’importante è vincere e in trasferta abbiamo sempre vinto“.

Il centrale rosanero dà infine alcuni consigli ai giovani rosanero: “Fisicamente i giovani devono capire i momenti della partita. Dobbiamo essere noi, i più esperti, a comunicare e a suggerire cosa fare durante la partita. Il mio consiglio è quello di non appiattirsi, perché 9-10 punti non sono un vantaggio definitivo e bastano tre partite storte per riaprire tutto. Devono entrare in campo con la voglia di migliorarsi, correndo a tremila e poi i risultati arriveranno“.

LE  ULTIME DALLA PALMESE

Sul fronte neroverde, abbiamo sentito il mister Antonio Venuto, che ci ha parlato del momento della stagione della Palmese.

Palmese - Palermo
Antonio Venuto

E’ da 40 giorni che siedo sulla panchina della Palmese. Ho trovato una squadra in crisi, con zero punti in classifica. Abbiamo fatto i primi risultati positivi e il gruppo è in crescita. Abbiamo fatto punti importanti con le squadre alla nostra portata, leggasi il Corigliano. Il campionato è lungo. A gennaio tireremo le somme e vedremo di perfezionare la rosa sul mercato“.

Sull’ultima sconfitta rimediata contro il Marina di Ragusa, il mister della formazione calabrese puntualizza che “noi prendiamo sempre gol strani. Con il Marina è stata una partita equilibrata, poi abbiamo preso gol e la sfida si è messa in salita. Sono convinto che lavorando con la voglia di fare che abbiamo messo nelle ultime settimane possiamo salvarci. I play out sono a soli tre punti“.

In merito alla prossima sfida di campionato contro i rosanero, Venuto dichiara che “è una sfida impari se si guarda agli aspetti tecnici. I rosanero stanno dominando il campionato, al di là della sconfitta contro il Savoia. E’ un pò come guardare ad una lotta fra Davide e Golia. Cercheremo di dare il meglio e di onorare l’impegno. Poi tutto quello che prenderemo in più domenica sarà ben accetto. Alla fine il verdello lo emette sempre il campo“.

GUARDA FOTO IN BASSO

Allenamento Palermo, foto di Salvo Rosanero
Palermo calcio, foto di Salvo Rosanero
Allenamento Palermo, foto di Salvo Rosanero
Palermo calcio, foto di Salvo Rosanero
© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin