Calcio: verso Palmese - Palermo, le voci dei protagonisti | FOTO & VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO CRIVELLO E DI ANTONIO VENUTO

Calcio: verso Palmese – Palermo, le voci dei protagonisti | FOTO & VIDEO

13 Novembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il Palermo si prepara in vista della sfida di domenica contro la Palmese, formazione calabrese ultima in classifica. Il fanalino di coda della Serie D cerca punti pesanti in chiave salvezza.

I rosanero dovranno fare a meno di Sforzini e Corsino, infortunati e il cui ritorno in campo è previsto per il 2020. Assente anche Luca Ficarrotta, a cui il giudice sportivo ha inflitto tre giornate di squalifica. Infine, Rosario Pergolizzi dovrà rinunciare a Massimiliano Doda, convocato dalla nazionale italiana under 20.

Nonostante la lunga lista di indisponibili, il Palermo non può permettersi ulteriori stop.

LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO CRIVELLO

Il difensore centrale della SSD Palermo, Roberto Crivello, ha commentato la recente sconfitta contro il Savoia.

Abbiamo preso male la sconfitta perché non siamo abituati a perdere. Il mister ci ha tirati su perché abbiamo fatto dieci vittorie e una sconfitta ci può stare. Dobbiamo ripartire subito“.

Roberto Crivello, Palermo calcio
Roberto Crivello, foto di Salvo Rosanero

Questa partita deve essere un punto di partenza. Adesso facciamo altre dieci vittorie, questo deve essere l’obiettivo“.

Sull’espulsione di Ficarrotta, Crivello fa quadrato con il suo compagno di squadra: “Luca è stato il primo a scusarsi perché è consapevole di aver lasciato la squadra in dieci. Ma non abbiamo perso per colpa di Ficarrotta, perché anche in parità numerica abbiamo sbagliato partita“.

Sulla sfida con la Palmese, il difensore centrale avverte i suoi: “Tutte le squadre che giocano contro di noi vogliono fare la partita della vita. Non è facile, dobbiamo ripartitire. Nelle ultime trasferte avevamo un gol di scarto e tendevamo ad abbassarci. E’ una cosa da evitare, speriamo di chiudere la partita però l’importante è vincere e in trasferta abbiamo sempre vinto“.

Il centrale rosanero dà infine alcuni consigli ai giovani rosanero: “Fisicamente i giovani devono capire i momenti della partita. Dobbiamo essere noi, i più esperti, a comunicare e a suggerire cosa fare durante la partita. Il mio consiglio è quello di non appiattirsi, perché 9-10 punti non sono un vantaggio definitivo e bastano tre partite storte per riaprire tutto. Devono entrare in campo con la voglia di migliorarsi, correndo a tremila e poi i risultati arriveranno“.

LE  ULTIME DALLA PALMESE

Sul fronte neroverde, abbiamo sentito il mister Antonio Venuto, che ci ha parlato del momento della stagione della Palmese.

Palmese - Palermo
Antonio Venuto

E’ da 40 giorni che siedo sulla panchina della Palmese. Ho trovato una squadra in crisi, con zero punti in classifica. Abbiamo fatto i primi risultati positivi e il gruppo è in crescita. Abbiamo fatto punti importanti con le squadre alla nostra portata, leggasi il Corigliano. Il campionato è lungo. A gennaio tireremo le somme e vedremo di perfezionare la rosa sul mercato“.

Sull’ultima sconfitta rimediata contro il Marina di Ragusa, il mister della formazione calabrese puntualizza che “noi prendiamo sempre gol strani. Con il Marina è stata una partita equilibrata, poi abbiamo preso gol e la sfida si è messa in salita. Sono convinto che lavorando con la voglia di fare che abbiamo messo nelle ultime settimane possiamo salvarci. I play out sono a soli tre punti“.

In merito alla prossima sfida di campionato contro i rosanero, Venuto dichiara che “è una sfida impari se si guarda agli aspetti tecnici. I rosanero stanno dominando il campionato, al di là della sconfitta contro il Savoia. E’ un pò come guardare ad una lotta fra Davide e Golia. Cercheremo di dare il meglio e di onorare l’impegno. Poi tutto quello che prenderemo in più domenica sarà ben accetto. Alla fine il verdello lo emette sempre il campo“.

GUARDA FOTO IN BASSO

Allenamento Palermo, foto di Salvo Rosanero
Palermo calcio, foto di Salvo Rosanero
Allenamento Palermo, foto di Salvo Rosanero
Palermo calcio, foto di Salvo Rosanero
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.