Cambiamenti climatici: una giovane siciliana vince la Summer School in Islanda :ilSicilia.it
Trapani

dal 1 al 7 settembre

Cambiamenti climatici: una giovane siciliana vince la Summer School in Islanda

di
2 Settembre 2019

Una settimana di Summer School in Islanda della giovane studentessa di Marettimo, Marina Lipari a cui è stata assegnata una borsa di studio dall’Associazione Solemar, organizzatrice del Marettimo Italian Film Festival.

Uno stage in inglese di una settimana (dal 1 al 7 settembre) in cui la giovane isolana potrà vivere un’esperienza ambientale sull’importanza dell’Oceano e dei mari e dei fenomeni legati al clima globale. “Climate Smart Oceans” è appunto il tema della Summer School a Blubank, in Islanda, in cui si pone l’attenzione sui nostri mari, spesso trascurati, ma che sono il più grande bacino di assorbimento del carbonio del Mondo.

Sarà anche l’occasione per la stagista di vedere da vicino la problematica dello scioglimento dei ghiacciai che provocherà un innalzamento del mare con gravi conseguenze per l’intero Pianeta.

da sx: Beatrice Just Rusconi, Marina Lipari e Cettina Spataro
da sx: Beatrice Just Rusconi, Marina Lipari e Cettina Spataro

Nei giorni scorsi la borsa di studio, comprendente il viaggio aereo di andata e ritorno e tutte le spese di soggiorno e studio, è stata consegnata dalla Presidente dell’Associazione Solemar, Cettina Spataro e da Beatrice Just Rusconi, tra le promotrici di una Summer School che il prossimo anno in occasione del 2° Festival si svolgerà’ a Marettimo.

“Il tema dell’ambiente e della sua salvaguardia è quello che già con la prima edizione si è sviluppato con alcuni documentari legati al mondo del mare e che – ha dichiarato Cettina Spataro durante la consegna della borsa di studio – continuerà anche il prossimo anno, con l’aggiunta di una Summer School per tanti giovani italiani ed europei”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin