Campagna Lamborghini, l'azienda: "Consapevoli della forza evocativa delle foto di Letizia Battaglia" :ilSicilia.it
Palermo

la nota della casa automobilistica

Campagna Lamborghini, l’azienda: “Consapevoli della forza evocativa delle foto di Letizia Battaglia”

di
18 Novembre 2020

Lamborghini commenta le polemiche social sullo spot che ritrae due bambine in alcune zone del centro storico di Palermo sullo sfondo di immagini che riprendono anche le automobili della casa automobilistica: “Questi scatti di Letizia Battaglia rientrano all’interno del nostro progetto “With Italy, for Italy”, iniziativa che nasce come atto di amore di Lamborghini per il suo Paese, per sostenerne il rilancio in un momento di grandi sfide come quello attuale”, scrive lo staff della Lamborghini.

“Abbiamo fortemente voluto Letizia Battaglia nel team dei 21 fotografi italiani perché condividiamo i suoi valori e il senso di responsabilità che ha da sempre espresso nelle sue opere. Quando abbiamo deciso di coinvolgerla eravamo consapevoli della forza e della potenza delle sue immagini – motiva l’ufficio stampa -, lei che, nella sua lunga carriera come fotografa, ha trattato temi di attualità e sempre molto delicati. Ma, per chi la conosce, è ben rinomato che la sua arte ed i suoi soggetti sono fortemente incentrati sui ritratti di giovani figure femminili, che per lei rappresentano una visione di sogno e di speranza. Alla stessa maniera, e seguendo il percorso del progetto fotografico, ha deciso di interpretare la sua amata Palermo insieme a una Lamborghini. Auto che, in questa campagna, diventa un oggetto accessorio e non la protagonista, elemento importante ma pur sempre di supporto, a conferma dell’eccellenza e della bellezza dell’Italia, elementi immortalati dai fotografi coinvolti. Ed è proprio questo che la Battaglia ed i suoi 20 colleghi hanno fatto nei loro molteplici scatti: inserire una vettura, simbolo di eccellenza del nostro Paese, come elemento italiano nello scenario di contesti straordinari. Anche per Palermo è stato così – conclude la nota -: riprendere, in alcune istantanee, le bellezze di una città unica nel suo genere. Palermo per Letizia Battaglia è vista come le bambine dei suoi scatti nella speranza di rinascita e dell’avvento di un mondo nuovo”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin