Cantante uccisa a Palermo, il discografico: "Sono senza parole" :ilSicilia.it
Palermo

In un post su Facebook

Cantante uccisa a Palermo, il discografico: “Sono senza parole”

di
7 Febbraio 2021

L’agente discografico di Piera Napoli, la cantante palermitana uccisa nella sua abitazione a Palermo in via Vanvitelli ha espresso il suo dolore per la morte della donna in un post su Facebook: Sono senza parole e dispiaciuto. Cara amica mia da tanti anni, ragazza per bene, solare e sempre con la voglia di cantare, abbiamo condiviso diversi anni di bella musica. Che la terra ti sia lieve, cara Piera Napoli, riposa in pace”.

Sono queste le Piero Sala, discografico proprietario della Air Music, studio di registrazione nel quale lavorava la cantante neomelodica.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin