Cantarella (Lega): "Attacchi a Borrometi disonorano l'Ars" :ilSicilia.it

La polemica

Cantarella (Lega): “Attacchi a Borrometi disonorano l’Ars”

3 Dicembre 2019

“La richiesta di alcuni discutibili soggetti che seggono a Sala d’Ercole di indagare sull’assegnazione della scorta al giornalista Paolo Borrometi disonora l’Assemblea regionale siciliana e tutte le istituzioni regionali. Chiediamo una presa di distanza forte da questi atti intimidatori travestiti da attività parlamentare”. 

È quanto afferma Fabio Cantarella, responsabile enti locali della Lega in Sicilia, esprimendo la massima solidarietà al vicedirettore dell’Agi Paolo Borrometi.

“Malgrado le defezioni dell’ultima ora – continua Cantarellaresta sul campo un’iniziativa sconcertante dalla quale purtroppo abbiamo rilevato pochissime prese di distanza e che ci riporta indietro ad una stagione di veleni che pensavamo dimenticata”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.