Cantieri in viale Regione Siciliana, M5s Palermo: "Effettuare le operazioni di manutenzione nelle ore notturne" :ilSicilia.it
Palermo

la proposta del gruppo consiliare

Cantieri in viale Regione Siciliana, M5s Palermo: “Effettuare le operazioni di manutenzione nelle ore notturne”

di
7 Novembre 2019

Il Gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Palermo ha inviato una nota agli assessori Giusto Catania e Maria Prestigiacomo, per chiedere che i lavori attualmente in corso in viale Regione Siciliana siano effettuati nelle ore notturne.

Riteniamo infatti che i cittadini abbiano il diritto di transitare agevolmente nell’arteria principale di Palermo, che rappresenta una via di accesso e di congiunzione per chi proviene da molte zone della periferia e della provincia”, affermano Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo.

Dopo l’avvio dei lavori su viale Regione Siciliana, abbiamo ricevuto numerosissime proteste da parte degli automobilisti, quotidianamente intrappolati nel traffico, senza possibilità di facili deviazioni. La congestione della circolazione si ripercuote non solo sulle strade limitrofe, ma su tutta la città, considerata la funzione strategica di questa arteria“, aggiungono i consiglieri.

Pertanto, per ridurre al minimo il disagio di coloro che quotidianamente hanno necessità di percorrere questa via, per motivi di lavoro o di studio, ma anche al fine di evitare che le vetture ferme producano dannose concentrazioni di CO2, per questo riteniamo opportuno che l’Amministrazione programmi di effettuare le operazioni di manutenzione nelle ore notturne”, conclude il gruppo consiliare.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin