17 ottobre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 12.20
caronte manchette
caronte manchette

L'inizio nei prossimi mesi

Cantieri lavoro: l’elenco dei comuni e dei progetti finanziati

10 agosto 2018

Quasi tutti i comuni siciliani, 384 su 390, beneficeranno dei fondi per il finanziamento dei cosiddetti “Cantieri di lavoro”, attività finanziate dalla Regione con fondi europei volte a stimolare l’occupazione dei soggetti più svantaggiati e allo stesso tempo a realizzare piccole opere pubbliche per la riqualificazione delle città dell’Isola. La condizione socio-economica, la bassa qualifica professionale e l’età avanzata sono i criteri presi in considerazione dai Centri per l’impiego al fine di formare le graduatorie e procedere alla relativa selezione del personale. Nella fattispecie saranno 17.000 le persone che verranno chiamate nei prossimi mesi.

L’iniziativa riguarda i centri con meno di 150.000 abitanti. Non hanno, quindi, potuto partecipare le città di Palermo, Catania e Messina, per le quali tuttavia sono state previste altre tipologie di intervento, mentre non hanno presentato domanda Motta Sant’Anastasia, Militello Rosmarino e Leni.

In totale i cantieri finanziati sono 1.701. Si tratta prevalentemente di lavori per la sistemazione di strade, marciapiedi, aiuole, verde pubblico. Ogni ente ne potrà attivare da un minimo di 2 ad un massimo di 12. I primi potranno contare su un budget di 58.788 euro, mentre i secondi su 352.733 euro. L’ammontare degli stanziamenti dipende ovviamente dal numero di progetti presentati e ammessi. A fare bottino pieno sono stati i comuni di Caltanissetta, Gela, Siracusa, Trapani, Marsala, Ragusa e Vittoria.

Ecco il file con l’elenco dei comuni e dei progetti.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Il Dirottamento dell’Autobus

Chi ricorda i tempi dei “Gufi” rammenterà il brano sul dirottamento del 18 e non DC8 come frequentemente accadeva di quei tempi. Analoga esperienza ho fatto io oggi ma non sul 18 ma sul 102 perché da noi gli autobus iniziano con il 100.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.