Caos Lega a Marsala: la replica di Hopps al dimissionario Pipitone :ilSicilia.it
Trapani

la nota di Marico Hopps

Caos Lega a Marsala: la replica di Hopps al dimissionario Pipitone

di
4 Agosto 2020

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa sulla questione Lega di Marsala.

 

“L’avvocato Giacomo Pipitone, persona per bene e stimata, evidentemente non conosce i tempi e i modi della politica”. Con queste parole la Responsabile Regionale degli Enti Locali per la Sicilia Occidentale, Maricò Hopps, risponde all’ex commissario comunale di Marsala che maldestramente afferma che qualcuno pone veti su qualcun altro.

“Coalizioni, liste e candidati sindaci nascono sempre dal confronto che non può limitarsi , cosi come immaginato dall’ex commissario, ad un solo schema . Non c’è dubbio che il progetto di un centrodestra unitario è la grande ambizione della politica nazionale e regionale ma non è certamente la condizione unica per i progetti amministrativi“.

“All’avv.to Pipitone, che ringraziamo per quanto fatto fino ad oggi, ricordiamo che chi rappresenta un partito, a maggior ragione chi rappresenta il primo partito nazionale, ha il compito di portare avanti le interlocuzioni su tutti i tavoli di dialogo e non può permettersi di limitare il proprio tempo ai soli rapporti personali dai quali magari si riesce a pensare ad un vantaggio a senso unico. La Lega Salvini Premier ha la certezza della futura rappresentanza al consiglio comunale di Palazzo VII Aprile e saranno leghisti eletti nella lista che siamo prossimi alla presentazione. Chi lascia un incarico prestigioso come quello di commissario comunale della Lega nella quinta città siciliana e prossima alle amministrative sol perché aveva un disegno oltre il quale non riesce ad andare non può immaginare che se poi il disegno si realizza si possa tornare a far parte della squadra con ruolo di punta“.

Le dimissioni dell’avv.to Pipitone arrivano tra l’altro nello stesso momento in cui il partito , lavorando sempre nell’ottica del gioco di squadra, ha chiesto il supporto anche di chi davvero nel corso del tempo ha dimostrato lealtà, appartenenza e l’orgoglio di far parte di un progetto ambizioso ; Vito Armato, rappresentante da sempre la Lega di Matteo Salvini nella città di Marsala, ha mantenuto nel corso dei mesi passanti il rapporto ed il confronto con tutte le forze politiche della città ma soprattutto con il territorio marsalese . A lui , che mai si è fermato indipendentemente dagli incarichi di partito, avevamo chiesto di supportare il lavoro instancabile della sezione . A lui oggi chiediamo di continuare da dove altri hanno lasciato con l’ulteriore supporto del partito nelle figure dell’on. Alessandro Pagano, vice capogruppo della Lega Salvini Premier alla Camera dei deputati, del vice segretario regionale, Francesco Di Giorgio, e della sottoscritta in qualità di Resp. Reg. degli Enti Locali per la Sicilia Occidentale. Donne e uomini di partito che non si soffermano di certo a scelte personali e che già da ieri sono costantemente presenti in città”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.