Capitale Italiana della Cultura 2021: cinque siciliane in gara, ecco di chi si tratta :ilSicilia.it

VERDETTO ENTRO IL 10 GIUGNO

Capitale Italiana della Cultura 2021: cinque siciliane in gara, ecco di chi si tratta

4 Gennaio 2020

Cinque siciliane in gara per il titolo di “Capitale Italiana della Cultura 2021“. La competizione, che ha visto trionfare Palermo nell’edizione 2018, vede coinvolte cinque siciliane. Si tratta di Catania, Modica, Palma di Montechiaro, Scicli e Trapani.

SONO 44 LE CONCORRENTI IN GARA

Sono quarantaquattro invece le città complessivamente in gara. Il premio, istituito dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il Turismo Dario Franceschini, prevede che la città vincitrice rimanga in carica per un anno ed ottenga un milione di euro per la realizzazione del programma presentato.

Nel frattempo, le città interessate dovranno presentare il dossier di candidatura entro il 2 marzo. I file saranno analizzati da una commissione composta da 7 esperti, che avranno il compito di sfoltire l’elenco delle papabili entro il 30 aprile, riducendolo a 10 concorrenti. Fra queste, verrà operata la scelta del profilo vincente entro il 10 giugno, da ufficializzare attraverso la delibera del Consiglio dei Ministri.

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco