Capo Gallo va a fuoco, le fiamme si avvicinano a Mondello | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Fuoco esteso

Capo Gallo va a fuoco, le fiamme si avvicinano a Mondello

di
10 Agosto 2020

Fiamme nella riserva orientata di Capo Gallo, a Palermo. A fuoco, le sterpaglie di macchia mediterranea in particolare sul fronte della Riserva che si estende sul Monte che si frappone tra le borgate marinare di SferracavalloMondello. L’incendio si sta propagando sul fronte della montagna lato Mondello. Sul posto stanno operando squadre dei vigili del fuoco e del Corpo Forestale. In azione anche elicotteri.

Il lato della montagna che si affaccia su via dell’Olimpo è in fiamme ancora nella parte bassa, mentre in quella alta sembrano spente sebbene colonne di fumo si elevino ben alte in cielo. Il viavai di voli di elicottero dal porticciolo di Sferracavallo, da dove viene prelevata l’acqua, al luogo dell’incendio e’ continuo da questa mattina.

Nel pomeriggio è entrato in azione almeno un Canadair. L’incendio sembra essersi esteso. Una colonna di fumo e’ visibile anche da Sferracavallo.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.