Carceri, Apprendi: "Record di suicidi in Sicilia tra i detenuti" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Carceri, Apprendi: “Record di suicidi in Sicilia tra i detenuti”

di
30 Aprile 2022

“I dati della relazione di Antigone sulle carceri ci danno l’idea della incapacità dello Stato di applicare la Costituzione nei confronti delle persone che hanno perduto la libertà. Un aumento dei detenuti rispetto al 2020 e al 2022, oltre 1300 in più, 54.604 contro i 53.364 del 2020. Un forte aumento di suicidi e atti di autolesionismo. Il dato in Sicilia è il più alto d’Italia, 5 casi in 4 mesi, con una popolazione carceraria di circa 5300 detenuti e 16 casi nel resto d’Italia con i rimanenti 49000 detenuti. Qualcosa non funziona”.

Lo dice Pino Apprendi dell’osservatorio carceri di Antigone e co presidente del comitato “Esistono i Diritti”, che lunedì visiterà il carcere Bicocca di Catania.

Grazie al nostro intervento, – aggiunge – la Regione Siciliana ha approvato le linee guida per la prevenzione al suicidio in carcere”. “Vengono applicati”, si chiede Apprendi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro