Carenza di medici a Palermo: Villa Sofia-Cervello lancia un concorso :ilSicilia.it
Palermo

Il bando scadrà il 12 settembre

Carenza di medici a Palermo: Villa Sofia-Cervello lancia un concorso

di
16 Agosto 2019

Grave carenza di medici in diverse Unità operative complesse e quindi la direzione strategica di Villa Sofia Cervello, a Palermo, lancia un’articolata selezione pubblica, aperta a dirigenti medici di varie branche.

Via libera al bando di concorso per titoli e colloquio per la formulazione di graduatorie per il conferimento di incarichi di dirigente medico a tempo determinato. Una procedura necessaria per assicurare livelli essenziali di assistenza, considerato che le vecchie graduatorie hanno esaurito la loro efficacia a seguito di una completa utilizzazione o anche perché non si è riuscito a reclutare personale dalle graduatorie di altre aziende.

I profili professionali richiesti riguardano la Cardiologia, la Cardiologia con competenza in emodinamica, Cardiologia con competenze specifiche in elettrofisiologia/elettrostimolazione, Ematologia a indirizzo oncologico e Pneumologia, oltre a una selezione pubblica per un incarico di dirigente medico con specializzazione di Medicina legale e delle assicurazioni per l’Unita’ operativa Affari generali.

Il bando è già stato pubblicato sul sito www.ospedaliriunitipalermo.it (CLICCA QUI). Scade il 12 settembre.

“Vi sono diverse Unità operative sotto organico che hanno segnalato notevoli difficoltà nel portare avanti la loro attività proprio per la carenza di dirigenti medici – sottolinea il direttore generale Walter Messina -. Ecco dunque il via a questa selezione che contiamo di esperire in tempi brevi, in attesa di definire l’iter che ci condurrà prima all’atto aziendale e poi alla nuova dotazione organica e al nuovo piano di fabbisogno del personale”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.