La fotografa palermitana Carmela Rizzuti selezionata da “ARTEXPO NEW YORK” | ilSicilia.it :ilSicilia.it

La fotografa palermitana Carmela Rizzuti selezionata da “ARTEXPO NEW YORK”

di
15 Aprile 2022

L’originale mercato mondiale dell’arte torna al Pier 36 a Manhattan. Redwood Art Group, leader statunitense nella produzione di mostre ed eventi, media e marketing per la comunità artistica globale, annuncia l’attesissima vetrina di quattro giorni. Artexpo New York 2022, si tiene infatti al Pier 36 al 299 di South Street a Manhattan, da giovedì 7 aprile 2022.

La destinazione annuale per le belle arti, giunta al suo 45° anno, ospita più di 200 gallerie espositrici innovative, editori e commercianti d’arte e artisti da tutto il mondo – tra i quali l’artista e fotografa palermitana Carmela Rizzuti – in uno spazio congressuale ininterrotto, nel quale saranno esposti i lavori originali di oltre 1000 artisti che includono stampe, dipinti, disegni, sculture, fotografie, ceramiche, litografie e opere in vetro.

Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Artexpo New York 2022
Carmela Rizzuti_autoritratto 21
NFT_Carmela Rizzuti_Nascita papaveri_Foto
Opera_Carmela Rizzuti_2021_Autoritratto
Opera_Carmela Rizzuti_2021_Autoritratto
Opera_Carmela Rizzuti_2021_10
Opera_Carmela Rizzuti_2021_03
Opera_Carmela Rizzuti_2021_04
Opera_Carmela Rizzuti_2021_05
Opera_Carmela Rizzuti_2021_06
Opera_Carmela Rizzuti_2021_07
Opera_Carmela Rizzuti_2021_09
Opera_Carmela Rizzuti_2021_02
Opera_Carmela Rizzuti_2021

Grande la soddisfazione di Carmela Rizzuti: «Per crescere e migliorare noi stessi bisogna oltrepassare i propri limiti conoscitivi e creativi, bisogna confrontarsi con il resto del mondo, capire il mercato e cercare di esporsi in vari modi e forme di linguaggio. L’Artexpo di New York è una delle fiere più importanti al livello internazionale è un punto d’incontro che mi dà la possibilità di entrare a stretto contatto con collezionisti, artisti e galleristi di tutto il mondo che mi permetteranno di crescere al livello professionale. La fiera è molto popolare. Riunisce migliaia di importanti gallerie, amanti dell’arte, architetti, designer e artisti tutti con lo scopo di fare conoscere la propria opera e di prendere contatti con i bayer più importanti del mondo».

Videoclip di YouTube: Artexpo New York 2022

 

Artexpo New York ha ospitato artisti del calibro di Andy Warhol, Robert Rauschenberg, Keith Haring e Leroy Neiman.

Oltre a visitare la più grande fiera di belle arti del mondo, più di 20.000 appassionati d’arte e leader del settore tornano a visitare l’expo, che mette in evidenza artisti emergenti affermati e indipendenti. L’Artexpo di New York 2022 presenta anche la sua programmazione annuale all’interno del Padiglione Artexpo e del Padiglione [SOLO], inclusi Art Labs, Discoveries Collection e Spotlight Program.

«Il mondo dell’arte sta riemergendo più forte che mai, mentre usciamo dalla pandemia e torniamo a goderci i talenti stimolanti e visionari di artisti di tutto il mondo afferma Eric Smith, Presidente e CEO di Redwood Media Group Quest’anno lo spettacolo torna nella sua nuova casa al Pier 36 per una doppia puntata annuale ad aprile e novembre. Non vediamo l’ora di accogliere l’industria mondiale dell’arte contemporanea e delle belle arti, mentre continuiamo a spingere i confini della creatività»

Ospitando più di 20.000 appassionati d’arte, tra cui oltre 5.000 rappresentanti del settore ogni anno, Artexpo New York è il più grande raduno internazionale di buyer qualificati, inclusi galleristi e manager, mercanti d’arte, interior designer, architetti, acquirenti d’arte aziendali e rivenditori di cornici.

I partecipanti hanno l’opportunità di vedere migliaia di nuove opere d’arte innovative e godere di una programmazione specifica. [SOLO] offre agli artisti indipendenti affermati ed emergenti l’opportunità di mostrare il loro lavoro su un palcoscenico internazionale. Nel corso dei decenni [SOLO] è diventato il luogo ideale per scoprire artisti indipendenti, non solo da galleristi ed editori d’arte, ma anche da collezionisti e appassionati.

Come parte del programma interattivo della programmazione, Artexpo New York di quest’anno includerà Art Labs, con progetti site-specific appositamente curati da importanti gallerie, istituzioni artistiche e collettivi d’arte all’interno della mostra; così come il programma Spotlight, che offre ai collezionisti uno sguardo mirato a diverse importanti gallerie e artisti che creeranno ciascuna una mostra site-specific.

L’Expo di quest’anno presenta anche la Discoveries Collection, selezioni di opere d’arte scelte dal team curatoriale di Artexpo New York che costituiscono un gruppo di straordinarie scoperte in tutta la fiera.

Gli espositori di ritorno confermati per Artexpo New York di quest’anno includono: K-Art Projects USA, Miami, Florida; Samoun Fine Art Gallery, Quebec, Canada; Renssen Art, Amsterdam, Paesi Bassi; Art Love Gallery, New York, New York; Galleria d’arte Pure, Dallas, Texas; Galleria Mecenavie, Parigi, Francia; Galleria Steiner, Vienna, Austria; Svenska Konstgalleriet, Stoccolma, Svezia; e Mary Johnston Studio, Carmel, Indiana.

L’anteprima VIP della serata di apertura per Artexpo New York si è tenuta giovedì 7 aprile dalle 17:00. alle 20:00.

La fiera aperta per il pubblico e il commercio da venerdì 8 aprile.

INFO:

https://redwoodartgroup.com/artexpo-new-york/

https://www.facebook.com/artexponewyork/

Carmela Rizzuti:

info@carmelarizzuti.net

http://www.carmelarizzuti.net/

https://www.facebook.com/carmela.rizzuti

https://www.instagram.com/carmela_rizzuti_fotografa/

Carmela Rizzuti_autoritratto

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.