Caro biglietti aerei, Cancelleri promette 34 tratte in più per la Sicilia :ilSicilia.it
Catania

LA PROMESSA DI ALITALIA

Caro biglietti aerei, Cancelleri promette 34 tratte in più per la Sicilia

di
26 Novembre 2019

Il viceministro ai Trasporti, Giancarlo Cancelleri, ha incontrato la Sac, società che gestisce l’aeroporto internazionale del capoluogo etneo, per parlare del ‘caro voli nell’isola‘.

I commissari di Alitalia mi hanno garantito 34 tratte in più da Roma e Milano per Catania e Palermo, dal 20 dicembre e il 6 gennaio, per un totale di circa 5.822 posti compreso l’upgrade di 826 posti in 28 voli mattutini da Linate. Un aumento dell’offerta che avrà l’ effetto di abbassare le tariffe”.

La compagnia aerea garantirà, da e per Linate, 16 tratte in più: 10 su Punta Raisi e 6 su Fontanarossa; e 18 i voli
extra da e per Fiumicino: 8 su Palermo e 10 su Catania.

Ma “L’operazione Cancelleri“, come la chiamano al ministero dei Trasporti a Roma, contro il ‘caro voli’, ha in progetto altre iniziative.

Domani – ha annunciato il viceministro – incontrerò il presidente dell’Antitrust, Rustichelli, al quale porterò un corposo dossier sul caro-voli in Sicilia, fra gestione di slot e passaggi anomali, chiedendogli di aprire un’ istruttoria per scoprire chi ci specula”.

Faro acceso anche su Assoclearance, l’associazione dei vettori aerei:
Mi chiedo – ha osservato Cancelleri – se c’è bisogno di questo soggetto. Ne parlerò col ministro, per verificare se le competenze possono passare a Enac”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin