Caronte& Tourist, accordo con il Fondo Internazionale Basalt Infrastructure Partners :ilSicilia.it
Palermo

la presentazione mercoledì 16 gennaio

Caronte& Tourist, accordo con il Fondo Internazionale Basalt Infrastructure Partners

di
14 Gennaio 2019

Verrà siglato, alla presenza del Presidente della Regione Nello Musumeci, l’accordo Caronte&Tourist, Basalt Infrastructure Partners.

I dettagli dell’intesa tra il Gruppo Caronte& Tourist e il Fondo Internazionale Basalt Infrastructure Partners saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 16 gennaio alla 11 nella sala Rossa “Pio La Torre” di Palazzo dei Normanni alla presenza del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Saranno presentati i componenti del management del Fondo Steven Lowry (Partner), John Hanna (Principal), Marcus Berg (Senior Associate), Ruggero Paternò (Associate) e sarà illustrato il piano industriale centrato sull’ammodernamento delle flotte C&T e Siremar operanti nello Stretto di Messina e nei collegamenti con le Isole Minori.

Interverranno esponenti delle famiglie Franza e Matacena e prenderanno la parola John Hanna, Principal di Basalt, Vincenzo Franza e Calogero Famiani amministratori Delegati del Gruppo Caronte&Tourist.

All’incontro con la stampa parteciperanno gli advisor legali e finanziari che hanno assistito le parti nell’operazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.