Caronte & Tourist, nuovi incarichi al vertice del gruppo. Famiani nuovo a.d. :ilSicilia.it
Messina

Vincenzo Franza confermato come presidente

Caronte & Tourist, nuovi incarichi al vertice del gruppo. Famiani nuovo a.d.

di
5 Maggio 2017
Calogero Famiani e Vincenzo Franza

Grande riorganizzazione in casa Caronte & Tourist che effettua un vera e propria rivoluzione. Sulla base delle acquisizioni dell’ultimo biennio, che hanno prodotto un riequilibrio tra i diversi settori di business, il Gruppo Caronte & Tourist ha deciso di ridisegnare la propria governance ristrutturandosi in tre ambiti, ciascuno con un proprio assetto manageriale.

Vincenzo Franza

Il traghettamento sullo Stretto rimane in capo alla Caronte &Tourist SpA, di cui sono stati nominati Presidente e Vice Presidente Antonino Repaci e Olga Mondello Franza. Il nuovo Amministratore Delegato è Calogero Famiani.
Per quanto attiene al trasporto da e verso le Isole Minori, Vincenzo Franza (foto a lato) è stato confermato Presidente della Caronte & Tourist Isole Minori S.p.A., di cui sono stati nominati vice Presidenti Lorenzo Matacena e Sergio La Cava. L’Amministratore Delegato è Edoardo Bonanno. Il settore Cabotaggio, infine, vede alla presidenza Lorenzo Matacena, con Pietro Franza come vice presidente vicario. Luigi Genghi è stato nominato Amministratore Delegato.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.