Cas, Ersu e Iacp: le nomine approdano in I commissione all'Ars. Le designazioni :ilSicilia.it

I candidati

Cas, Ersu e Iacp: le nomine approdano in I commissione all’Ars. Le designazioni

di
7 Aprile 2021

Questa mattina, la I Commissione legislativa “Affari Istituzionali” dell‘Assemblea Regionale Siciliana si è riunita, avviando una fase istruttoria per discutere sulle designazioni dei componenti Ersu, (Ente regionale per il diritto allo studio universitario),  e di altri enti regionali, in presenza dei membri della commissione di merito, del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci e degli altri rappresentanti di governo.

Per quanto riguarda Ersu Palermo, designati Mario Pantano’ e Tommaso Mercadante, rispettivamente come presidente e componente del Collegio dei Revisori dei Conti dell’ente regionale. Sul fronte Catania, designato come presidente dello stesso organismo Alessandro Micale.

All’ordine del giorno anche l’esame delle richieste di parere sul rinnovamento dello Iacp, che si occupa della gestione e delle assegnazioni delle case popolari.  Per  l‘Istituto autonomo case popolari” di Ragusa, è stato designato come presidente del consiglio di amministrazione Salvatore Mallia, mentre il candidato alla presidenza del Cda dell’Istituto autonomo case popolari di Agrigento è Salvatore Buggea.

Per il Consorzio autostrade siciliane il nome in ballo è quello di Salvatore Andronaco come componente supplente in seno al collegio dei revisori dei conti del CAS.

All’esame della commissione i profili per le le cariche nell’ambito del Collegio dei revisori dei conti dei Consorzi universitari. I nomi sono i seguenti.  Al C.U.M.I., il Consorzio universitario Megara Ibleo, la designazione è quella di Illuminato Barone.

Per Caltanissetta, designato Salvatore Palilla; per ‘Empedocle consorzio universitario di Agrigento’ Lorenzo Mira. Al  ‘Consorzio universitario di Trapani Fabio Martinciglio.

Per finire, Roberto Saverio Clemente è candidato come componente del Cda dell’Istituto dei ciechi Opere riunite “I. Florio – F. ed A. Salamone”. 

Al vaglio i curricula dei candidati e la verifica della sussistenza dei requisiti richiesti per legge per ricoprire le suddette cariche.

Tuttavia, si tratta della prima riunione in merito, in quanto la Commissione legislativa ne prende atto e visione soltanto oggi, prevedendo di aggiornare i lavori nei prossimi giorni.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin