Caso Diciotti, la posizione dei 5 Stelle sul ministro Salvini la deciderà la Rete :ilSicilia.it

i grillini voteranno sulla piattaforma Rousseau

Caso Diciotti, la posizione dei 5 Stelle sul ministro Salvini la deciderà la Rete

di
16 Febbraio 2019

Sul caso Diciotti il governo nazionale rischia di cadere nel caso in cui il Movimento 5 Stelle dovesse decidere di votare a favore dell’autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Salvini. E questo, nonostante il relatore della Giunta per le autorizzazioni a procedere del Senato abbia già fatto sapere che, a parer suo, si è trattato di un atto politico, per cui la responsabilità è ascrivibile al governo e non, dunque, alla condotta personale del solo ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Nonostante questo e nonostante sul caso Diciotti possa franare in un attimo l’alleanza Lega-5 Stelle, il M5s ha deciso di procedere alla consultazione on line, tramite la piattaforma Rousseau, sulla posizione da prendere in merito al voto su Salvini in giunta.

Se non siamo alla farsa poco ci manca. Anche perchè sul grado di democraticità della piattaforma Rousseau, gestita dalla Casaleggio & Associati, in passato sono stati sollevati non pochi dubbi. Forse, così facendo, Di Maio vuole formalmente farsi autorizzare dal popolo del web, in modo da poter far votare i suoi contro l’autorizzazione a procedere, ma con la sicurezza di avere dalla propria il sostegno formale della Rete. Un modo, potrebbe essere, per zittire “democraticamente” l’opposizione interna che invece chiede di processare il ministro Salvini. Fico in testa.

Non sarebbe stato fissato ancora un giorno anche se in ambienti parlamentari si ipotizza, tra le altre, anche la data di lunedì 18.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro