Caso Fiumedinisi: la Corte d'Appello assolve il sindaco De Luca :ilSicilia.it
Messina

CONFERMATA LA SENTENZA DI PRIMO GRADO

Caso Fiumedinisi: la Corte d’Appello assolve il sindaco De Luca

di
11 Settembre 2019

La corte di Appello di Messina ha confermato la sentenza di primo grado e ha assolto il sindaco di Messina Cateno De Luca dai reati di abuso d’ufficio e falso, prescritta la tentata concussione. La sentenza riguarda vicende risalenti agli anni tra il 2004 e il 2010.

Nel mirino degli inquirenti i lavori di costruzione di un albergo a Fiumedinisi con centro benessere, ad opera della Dioniso srl. Oltre all’albergo anche 16 villette e la realizzazione di un muro di contenimento del torrente Fiumedinisi, tutte opere che secondo l’accusa avrebbero favorito società dell’allora sindaco di Fiumedinisi, Cateno De Luca.

Le indagini erano partite a seguito di un esposto e avevano portato all’arresto di De Luca nel giugno del 2011. Essendo stato assolto De Luca rimane sindaco perché non è stato condannato per i reati per i quali si applica la legge Severino.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.