Castelbuono, l'Asp di Palermo parte civile contro la struttura lager per disabili. Faraoni: "Saremo inflessibili" :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Castelbuono, l’Asp di Palermo parte civile contro la struttura lager per disabili. Faraoni: “Saremo inflessibili”

di
19 Dicembre 2021

L’Asp di Palermo si costituirà parte civile in ogni procedimento che graverà sulla struttura residenziale “Associazione Suor Rosina La Grua Onlus” di Castelbuono e su ognuno degli imputati al centro, secondo la procura di Termini Imerese si un smista di corruzione e torture a disabili psichiatrici.

Le disumane condizioni in cui venivano ospitati pazienti fragili e indifesi hanno scosso la coscienza di tutti – ha sottolineato il direttore generale dell’Azienda sanitaria del capoluogo, Daniela Faraonisaremo inflessibili nell’indagine interna che e’, già, stata avviata da una commissione ispettiva, appositamente costituita. Ogni, eventuale, responsabilità interna all’Asp verra’ sanzionata sia dal punto di vista disciplinare che denunciando tempestivamente azioni ed, eventuali, omissioni all’autorità giudiziaria“.

Saremo, naturalmente, presenti – ha aggiunto Daniela Faraoni – in tutti i procedimenti giudiziari costituendoci parte civile certi che, in questa azione ferma e decisa contro chi si e’ reso protagonista di azioni disumane, ci siano tutti gli Ordini professionali. Tutti insieme dobbiamo fare fronte comune per mettere definitivamente, fine, a comportamenti criminali ai danni di pazienti fragili ed indifesi che hanno, soltanto, bisogno di assistenza, cura ed infinito amore. Oggi – ha continuato il Direttore generale dell’Asp di Palermo – nessuno puo’ girare lo sguardo altrove: dobbiamo ferire la nostra coscienza e la nostra moralita’ con la visione di immagini che non possono solo indignarci. Dobbiamo fare di piu’ con la forza coesa di tutti perche’ ogni cittadino dovrebbe sentirsi ferito, sentirsi parte lesa e costituirsi contro tutto questo. Perche’ non accada mai più. Sono uomini soli e ognuno di noi deve sentirsi nel dovere di fare cio’ che serve. Da direttore Generale dell’ASP, da cattolica credente ed osservante, da cittadina non mi fermero’. E so che non saro’ sola“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.