Castellammare del Golfo, esonda fiume San Bartolomeo: sindaco invita alla prudenza :ilSicilia.it
Trapani

IL FATTO

Castellammare del Golfo, esonda fiume San Bartolomeo: sindaco invita alla prudenza

di
10 Novembre 2021

Il sindaco Rizzo e l’assessore alla protezione civile D’Angelo: “Invitiamo i cittadini alla massima attenzione. Al momento si registrano solo alcuni allagamenti ma l’allerta rimane altissima per le copiose piogge ancora in corso. Monitoriamo lo stato dei luoghi. Attenzione anche al torrente Guidaloca“.

«Esonda il fiume san Bartolomeo e al momento si sono registrati solo alcuni allagamenti di terreni in prossimità del fiume, dal lato di Castellammare. L’allerta rimane massima ed invitiamo i cittadini che vivono nelle zone circostanti il fiume o transitano, a prestare la massima attenzione. Le consistenti piogge delle ultime ore hanno provocato la piena del fiume. Monitoriamo lo stato dei luoghi».

Il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alla Protezione Civile Leonardo D’Angelo invitano la cittadinanza a fare attenzione perché è in corso l’esondazione del fiume san Bartolomeo al confine tra i Comuni di Castellammare ed Alcamo. Oltre i limiti di piena anche il torrente Guidaloca, sempre nel territorio di Castellammare del golfo.

«Prosegue lo stato di allerta per la pioggia continua in corso in queste ore ed il livello d’acqua del fiume San Bartolomeo si è innalzato notevolmente ed è passato repentinamente alla piena- spiegano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alla Protezione Civile Leonardo D’Angelo-. Al momento si registrano solo alcuni danni ai terreni adiacenti il San Bartolomeo ma occorre la massima allerta e prudenza anche nella zona del torrente Guidaloca».

«Come sottolinea la protezione civile occorre prestare particolare attenzione ai deflussi nelle aree urbane, soprattutto proprio in prossimità dei corsi d’acqua perché prosegue anche domani, 11 novembre, l’allerta arancione indicata per quasi tutta la Sicilia. Ci saranno ancora temporali, rovesci di forte intensità, forti raffiche di vento e frequente attività elettrica- concludono il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore alla Protezione Civile Leonardo D’Angelo-. Occorrono massima attenzione e prudenza negli spostamenti».

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.