Castelmola: iniziate le riprese tv con i droni per il "Borgo dei Borghi" :ilSicilia.it
Messina

a settembre la sfida nel programma “Kilimangiaro”

Castelmola: iniziate le riprese tv con i droni per il “Borgo dei Borghi”

28 Giugno 2019

Al via nelle scorse ore a Castelmola le prime riprese tv in città per la competizione televisiva de “Il borgo dei borghi”, promo mediatica e turistico nell’ambito del programma “Kilimangiaro” (Rai3). Castelmola è stata selezionata tra le località siciliane che parteciperanno alla sfida tra i borghi italiani di maggiore fascino e metterà così in vetrina la sua bellezza. Nei prossimi mesi verrà proclamato poi il borgo vincitore in ambito nazionale. Le riprese tv a Castelmola sono iniziate mercoledì scorso, intanto, con i droni che hanno sorvolato il borgo ionico, mentre a settembre scatterà la competizione sugli schermi Rai. Dopo questa prima fase di immagini effettuate dall’alto, le riprese nel territorio di Castelmola con la troupe Rai avverranno il 6,7 e 8 luglio.

“Siamo pronti e siamo soprattutto felici – spiega l’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora Cacopardo – di poter prendere parte a questo appuntamento che rappresenterà certamente una vetrina di rilievo per la città di Castelmola e che segna un ulteriore tappa nel percorso che abbiamo portato avanti in questi anni all’insegna del binomio cultura-turismo. Castelmola oggi è una realtà turistica che raccoglie apprezzamenti in tutta Italia e in ambito internazionale e la nostra attività amministrativa viene portata avanti anche con importanti sinergie con le più prestigiose università e coi i progetti Erasmus”.

“Con orgoglio ci apprestiamo a vivere un’altra bellissima esperienza televisiva – afferma il sindaco Orlando Russo che darà ancora una volta la ribalta mediatica nazionale al borgo di Castelmola ed è la conferma che l’impegno che abbiamo profuso in questi anni sta consentendo al nostro territorio e a tutta la comunità di Castelmola di essere protagonisti con le sue peculiarità, le sue tradizioni, la sua storia e le sue bellezze che incantano i turisti di tutto il mondo“.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Blog
di Renzo Botindari

Ci Vogliono Occhi Verdi

Ho avuto da sempre la convinzione che se non si amministra garantendo un minimo di dignità ad ognuno, non si riuscirà mai ad auspicarsi una crescita, ma la garanzia del minimo insieme alla libera competizione dei capaci si ottiene soltanto attraverso un governare “deideologizzato”.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.