15 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.22
Palermo

I lavori del dopo frana

Castronovo, la Regione: “Subito al via la costruzione del bypass”

11 Dicembre 2018

La Regione avvierà subito a Castronovo di Sicilia la costruzione di un bypass per risolvere, nell’immediato, il problema dell’interruzione della strada provinciale, crollata a causa di una frana. E’ questo il risultato dell’incontro – coordinato dal capo della Protezione civile regionale Calogero Foti – che si è tenuto nel pomeriggio nel Centro del Palermitano, alla presenza dei rappresentanti dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vito Sinatra, della Città metropolitana e dei proprietari dei terreni limitrofi alla zona oggetto del cedimento.

Il tempo stimato per la realizzazione l’opera – che avverrà in una zona più a valle rispetto all’attuale tragitto stradale – è di circa venti giorni. Nel frattempo, si darà l’avvio anche agli studi geologici per verificare la portata della frana e potere quindi procedere alla progettazione del viadotto definitivo.

“Così come anticipato al sindaco, sabato scorso – evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci – abbiamo mantenuto gli impegni. Il cantiere partirà immediatamente, in modo tale da ridurre al minimo i disagi di abitanti e imprese della zona”.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.