Catalfamo (FdI): "Mettere al centro le potenzialità turistiche del territorio" :ilSicilia.it

PRESENTATO DDL ALL'ARS

Catalfamo (FdI): “Mettere al centro le potenzialità turistiche del territorio”

11 Ottobre 2019

E’ stato depositato oggi un disegno di legge presso l’Assemblea Regionale Siciliana a firma dell’on. Antonio Catalfamo, capogruppo di Fratelli d’Italia, che prevede un potenziamento nell’assetto istituzionale regionale dei Gal, i gruppi di azione locale, legittimati già da una direttiva europea, e facenti parte di strategie che mirano a coadiuvare in distretti importanti fette di territorio al fine di incentivarne le potenzialità.

Mancava in questo impianto – dichiara Catalfamo – un riconoscimento regionale e istituzionale dell’importante azione dei Gal che contribuiscono per esempio alla promozione dei prodotti locali, nel nostro caso le eccellenze florovivaistiche su tutti e il connubio tra mare e montagna nella sua accezione turistica.

Il ddl non riconosce solo formalmente i Gal a livello regionale ma ne garantisce anche la promozione e la valorizzazione attraverso un apposito fondo e ne promuove l’inter-operabilità.

I Gal non devono essere atomi separati perché i nostri territori hanno delle forti similitudini anche nelle loro rispettive diversità. Il Gal Tirrenico ha punti di forza che quello eoliano non ha e viceversa, questa legge promuove il dialogo tra Gal al fine di incentivare progettualità condivise e complementari che mettano sempre al centro le potenzialità turistiche e commerciali del nostro territorio“, ha concluso il deputato barcellonese.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.