Catania, a Palazzo Valle un percorso interattivo alla scoperta di Leonardo Da Vinci :ilSicilia.it
Catania

uomo geniale e terreno allo stesso tempo

Catania, a Palazzo Valle un percorso interattivo alla scoperta di Leonardo Da Vinci

di
29 Luglio 2019

Passato alla storia come un genio che, in vita, non ricevette il giusto riconoscimento, quasi espiazione per i più grandi artisti e pensatori, Leonardo Da Vinci, nel cinquecentenario dalla sua morte, è protagonista di una serie di iniziative che mirano a farlo conoscere ancora più approfonditamente.

La città di Catania non si sottrae questa volontà e, fino al 24 novembre, nei saloni del Palazzo Valle ospita “Leonardo Da Vinci – I volti di un genio“, esposizione con installazioni audiovisive, ricostruzioni realistiche, applicazioni di realtà mista e aumentata, infografica, repliche dei manoscritti di Leonardo e sorprendenti applicazioni tecnologiche.

La mostra, un progetto di Christian Gálvez, è prodotta da Sicilia Musei, Italia Museo, Iniciativas Y Exposiciones, con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia Madrid e la collaborazione di Leonardo DNA Project.

La storia di Leonardo – scrive nel testo critico il curatore Gálvez – è in realtà un’odissea, la tragedia di un uomo stanco di dipingere, famoso in Italia per non aver terminato le commissioni e respinto per il suo temperamento critico e investigativo. Una personalità complessa, una figura che non si inchina a nessun dogma e, allo stesso tempo, capace di andare contro i propri ideali in cerca di gratitudine e riconoscimento che non è mai arrivato. Questa è la storia che voglio raccontare. So che non è facile staccare quella patina di genialità che abbiamo depositato sulla sua figura attraverso i secoli e, tuttavia, la sua figura di uomo mortale non smette di essere attraente e potente, di carne e di ossa, con successi ed errori, vittorie e fallimenti. Un uomo che visse e sopravvisse“.

Il percorso espositivo è suddiviso in cinque aree tematicheIl Rinascimento di Leonardo; Un’eredità universale; L’ultima cena; Lo specchio dell’anima e Leonardo da Vinci: faccia a faccia.

La mostra sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 20.00 e sabato e domenica dalle 10.00 alle 22.00.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.