Catania: abbandonava in strada rifiuti ingombranti, incastrato dalle telecamere | VIDEO :ilSicilia.it
Catania

LE PAROLE DI SALVO POGLIESE E FABIO CANTARELLA

Catania: abbandonava in strada rifiuti ingombranti, incastrato dalle telecamere | VIDEO

di
5 Settembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Depositava dei materassi in una zona di Catania, tra via Fondo Romeo e via Calliope, trasformata in discarica abusiva, ma è stato ripreso dalle telecamere fatte appositamente installare dal Comune.

L’uomo, ripreso mentre gettava in strada il materiale da un furgone, è stato sanzionato con 600 euro dalla polizia ambientale.

SODDISFATTA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

E’ caduto nella “rete” delle telecamere installate in via Fondo Romeo e via Calliope, il primo incivile ripreso mentre depositava materassi nella discarica abusiva“, dichiara il sindaco Salvo Pogliese.

Salvo Pogliese
Salvo Pogliese

Grazie al video, visionato direttamente dalla centrale operativa dei vigili urbani, si è riusciti a stanare il primo dei tanti malfattori che sversano abusivamente rifiuti di ogni tipo in quell’area creando grave disagio ai residenti della zona“.

La polizia ambientale è prontamente risalita al soggetto ripreso che da un furgone sversava il materiale sulla strada e gli ha comminato una multa di seicento euro. L’iniziativa, che ha immediatamente prodotto risultati positivi, rientra in un piano di sperimentazione che ho promosso nello scorso mese di giugno con l’assessore Fabio Cantarella e la sollecitazione dei consiglieri comunali Petralia, Giusti e Dario Grasso, di monitorare le discariche abusive che vengono illecitamente alimentate, a cominciare proprio da quella di via Fondo Romeo e via Calliope divenuta simbolo delle tante discariche abusive“.

Ed è proprio l’assessore leghista a valorizzare il lavoro svolto.

Fabio Cantarella
Fabio Cantarella

Il sistema delle telecamere, sempre che non vengano anch’esse vandalizzate – afferma Fabio Cantarellasi può rivelare un deterrente eccellente e per questo ne abbiamo installato altre, in aree abitualmente utilizzate da soggetti che compiono traffico di rifiuti, un’azione che può avere gravi conseguenze anche penali”.

Tra qualche settimana – ha aggiunto l’assessore – faremo un resoconto dei risultati di questa attività di repressione e prevenzione e faremo le opportune valutazioni, per estendere il controllo video in tutte le 151 discariche che abbiamo censito per individuare e colpire gli autori degli atti illeciti, attenuando una pratica incivile purtroppo molto diffusa che ha pesantissimi costi per la collettività“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin