Catania: al via la consegna di 96 alloggi popolari, il palazzo di cemento è pronto :ilSicilia.it
Catania

i dettagli

Catania: al via la consegna di 96 alloggi popolari, il palazzo di cemento è pronto

di
8 Gennaio 2021

A partire dalla mattinata di lunedì 11 gennaio l’amministrazione comunale di Catania consegnerà gli appartamenti alle famiglie assegnatarie dei 96 alloggi popolari dell’ex palazzo di cemento di Librino.

Lo hanno reso noto il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore ai lavori pubblici Enrico Trantino, confermando l’impegno assunto lo scorso 23 dicembre a conclusione di una riunione operativa in Municipio, a cui hanno partecipato una delegazione degli aventi diritto e del Sunia, sugli ultimi dettagli necessari per consegnare a metà gennaio le abitazioni ai legittimi titolari.

Sono stati completati, infatti, gli ultimi passaggi burocratici necessari per consegnare le chiavi di accesso alle abitazioni.

La procedura di consegna degli immobili avverrà alla presenza delle forze dell’ordine e della Polizia Municipale e si protrarrà per una decina di giorni.

Si conclude nei tempi stabiliti nell’ultimo incontro – hanno detto il sindaco Pogliese e l’assessore Trantinouna vicenda lunga e complessa che contro il nostro auspicio ci ha fatto rinviare più volte questo momento

Catania è anche la gioia di queste persone che finalmente hanno una casa dignitosa, un diritto sacrosanto che, superando ostacoli di ogni tipo non dipendenti dalla nostra volontà, siamo riusciti a rendere concreto. Il palazzo di Librino non è più una ferita nel cuore di Librino come lo è stata per troppi anni” hanno concluso.

La riqualificazione dell’immobile, di 17 piani, è frutto di un finanziamento ex Gescal di oltre nove milioni di euro ottenuto su richiesta dell’amministrazione comunale nel 2011, per il completamento e la riqualificazione avvenuti nei successivi interventi progettuali e di esecuzione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin