Catania, controlli nelle aziende: scoperti 143 lavoratori in nero :ilSicilia.it
Catania

IL FATTO

Catania, controlli nelle aziende: scoperti 143 lavoratori in nero

di
11 Gennaio 2022

Sono stati 143 i lavoratori in nero emersi durante i controlli effettuati dai carabinieri nel 2021 dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Catania e 122 quelli risultati irregolari per difformità contrattuali nei rapporti di lavoro. In seguito alla scoperta dei lavoratori in nero sono state sospese 33 attività imprenditoriali. I militari hanno inoltre effettuato controlli a 215 aziende di vari settori imprenditoriali, che hanno portato a denunciare 194 persone.

Tredici, inoltre le sanzioni nelle aziende controllate per violazione delle normative ante Covid19. I lavoratori complessivamente identificati sono stati 1.246 (di cui 128 stranieri); Nel 2021 i militari hanno operato sequestri amministrativi e penali per 612.500 euro, recuperato contributi previdenziali ed assistenziali per 535.000 euro ed irrogato sanzioni amministrative per 806.071 euro.

La verifica ha riguardato anche numerosi percettori del Reddito di cittadinanza: sono stati identificate e denunciate 91 persone, alcune delle quali in regime di 416 bis e 640 bis, che avevano indebitamente percepito complessivamente somme per 703.926 euro. Numerosi anche i controlli effettuati in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Settantaquattro le ditte controllate, trentadue le persone denunciate e 132 le multe irrogate per un ammontare complessivo di 239.219 euro.

Sono stati inoltre denunciati, a vario titolo quattro datori di lavoro per estorsione; tre per falsità ideologica; 15 per aver utilizzato impianti di videosorveglianza sul lavoro non autorizzati; due per caporalato; due per aver occupato otto stranieri senza il permesso di soggiorno per lavoro subordinato; due per aver trattenuto indebitamente la quota contributiva a danno dei lavoratori senza versarla all’Inps per un totale di 38.570 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro