Catania, #DiventeràBellissima Giovani: nominati i nuovi responsabili comunali  :ilSicilia.it
Catania

i nomi

Catania, #DiventeràBellissima Giovani: nominati i nuovi responsabili comunali 

di
17 Novembre 2021

La designazione è stata ratificata dal Commissario Provinciale Giovanni Saeli e dal Coordinatore Regionale Francesco Sicali.
“Una scelta – commenta Saeli – ricaduta su ragazzi che quotidianamente contribuiscono alla crescita del nostro movimento giovanile. Sono certo che si daranno ancor di più da fare per far valorizzare i propri territori”.

“Le nomine di oggi – aggiunge Sicali – arricchiscono la presenza del nostro movimento anche all’interno dei consigli comunali.  Tengo a ringraziare il Presidente Nello Musumeci per la sua costante presenza, è il miglior esempio che possano avere i tanti giovani che si avvicinano al nostro movimento in ogni provincia della nostra isola.
Abbiamo davanti sfide entusiasmanti e non mancheranno di certo le nostre idee, i nostri programmi e le nostre proposte.”

Giorgia Cardello – Mineo
Giuseppe Murabito – Santa Venerina
Gabriele Ucciardello – Piedimonte etneo
Simona Torrisi – Trecastagni
Cosimo Mammone – Acireale
Salvo Marchese – Belpasso
Salvo Strazzeri – Calatabiano
Emanuele Sgroi – San Gregorio di Catania
Alessio Rizzo – Ramacca
Lorenzo Sicali – Responsabile Scuole

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro