Catania, irrompono in aula con i ciclomotori: denunciati due studenti :ilSicilia.it
Catania

Accusati di interruzione di pubblico servizio

Catania, irrompono in aula con i ciclomotori: denunciati due studenti

di
14 Giugno 2019

La Polizia ha denunciato due studenti catanesi di 19 anni, accusati di interruzione di pubblico servizio.

In particolare, i due, frequentatori di un istituto superiore di Catania, nel corso dell’orario scolastico sono entrati all’interno della loro aula a bordo di due ciclomotori accesi, scorazzando nei locali.

La scena è stata ripresa da uno smartphone e successivamente condivisa on-line tramite un social.

Il preside dell’istituto ha prontamente denunciato il fatto alla Polizia Postale etnea che ha identificato i due giovani e verificato che al momento il video non fosse pubblicato su internet.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.