Catania, la Lega alza le barricate sul processo Salvini: "Gli italiani scelgono la libertà" :ilSicilia.it
Catania

il fatto

Catania, la Lega alza le barricate sul processo Salvini: “Gli italiani scelgono la libertà”

di
29 Settembre 2020

Il 3 ottobre Matteo Salvini verrà processato per sequestro di persona aggravato per il caso della nave Gregoretti. Nel frattempo Catania diventerà laboratorio della politica italiana.

Il processo al leader della Lega ormai ha assunto un forte significato, non solo in ambito giudiziario ma prettamente politico. In un modo o nell’altro il risultato di questo procedimento giudiziario sarà determinante per la trasformazione della politica italiana. E il gotha del Carroccio ne è al corrente.

Le incognite sono infinite soprattutto in caso di condanna in primo grado per l’ex ministro Salvini. La più importante riguarda l’applicazione della legge Severino che potrebbe portare alla sua sospensione dai pubblici uffici seppur potrebbe ricandidarsi. A Catania vige l’esempio lampante del sindaco Salvo Pogliese che ha subito una sospensione di 18 mesi in virtù della Severino. Sarebbe ricevere un colpo gobbo per il leader della Lega che proprio il 21 settembre scorso i pm avevano avanzato nei suoi confronti una richiesta di archiviazione. Richiesta non concessa dal tribunale dei ministri di Catania che aveva chiesto l’autorizzazione a procedere al Senato poi concessa.

Una grande iniziativa in cui si parlerà di cultura, di energia, di infrastrutture, di turismo, di giovani, di pesca e agricoltura, di ambiente, di immigrazione, di economia, di lavoro, di autonomia e di buon governo – ha detto Alberto Samonà, assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identita Siciliana, a commento della manifestazione della Lega “Gli Italiani scelgono la Libertà” in programma a Catania dall’1 al 3 ottobre, che sarà conclusa dall’intervento del segretario federale Matteo Salvini. “Per tre giorni – sottolinea Samonà – la Lega dibatterà con esponenti del mondo politico, imprenditori, intellettuali e rappresentanti delle professioni, su alcuni fra i principali temi che intendiamo porre al centro del dibattito. Sarà un laboratorio politico e di pensiero, con tanti contributi di idee per preparare la nuova Italia di domani, quando il centrodestra tornerà finalmente al governo del Paese“.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.