Catania, Pogliese: "Emergenze in molti settori, situazione finanziaria appare gravissima" :ilSicilia.it
Catania

il sindaco presenta la nuova Giunta

Catania, Pogliese: “Emergenze in molti settori, situazione finanziaria appare gravissima”

di
9 Luglio 2018

Il sindaco di CataniaSalvo Pogliese, ha presentato a Palazzo degli Elefanti la Giunta municipale nella sua composizione completa. La nuova squadra di governo della città è composta dagli assessori Roberto Bonaccorsi, che svolgerà anche le funzioni di vicesindaco, Sergio Parisi, Ludovico Balsamo, Fabio Cantarella, Pippo Arcidiacono, Barbara Mirabella, Alessandro Porto, Giuseppe Lombardo.

Roberto Bonaccorsi è vicesindaco con delega a Bilancio, Partecipate, Contenzioso, Legalità e Trasparenza. A Sergio Parisi: deleghe Sport, Turismo, Manutenzioni, Politiche comunitarie. A Ludovico Balsamo: Attività Produttive e Centro storico. A Fabio Cantarella: Ambiente, Ecologia e Sicurezza. A Pippo Arcidiacono: Lavori Pubblici, Infrastrutture, Mobilità, Zona industriale, Sanità. A Barbara Mirabella: Pubblica Istruzione, Attività e Beni Culturali, Pari Opportunità, Grandi Eventi. Ad Alessandro Porto: Decentramento, Anagrafe, Innovazione tecnologica, Smart Cities, Protezione civile. A Giuseppe Lombardo: Servizi sociali.

Salvo Pogliese
Da sinistra: Ludovico Balsamo, Roberto Bonaccorsi, Salvo Pogliese, Sergio Parisi e Fabio Cantarella.

Il sindaco mantiene per sé le deleghe al Personale, alla Polizia municipale e anche all’Urbanistica, settore per il quale ha annunciato di volersi avvalere della professionalità del professore Paolo La Greca.

“Una giunta – ha affermato Pogliese – che è un mix di entusiasmo, passione, competenza ed esperienza al fine di lavorare per Catania, che va ricostruita per essere rilanciata. Una sfida difficile ma esaltante al tempo stesso, per cui non verrà lesinato impegno e dedizione al fine di risollevare le sorti di una città che deve risalire la china. In questi primi giorni – ha aggiunto il sindaco – stiamo fronteggiando situazioni di emergenza di gravissima portata in molti settori, a cominciare da quello dei rifiuti sanando ritardi pregressi che hanno reso difficile la raccolta. Contiamo di fare un salto di qualità con l’aggiudicazione della gara ponte in espletamento e di ripartire con nuove prospettive. Sulle finanze comunali – ha concluso Pogliese – invece, contiamo, a breve, di fare un’operazione verità facendo chiarezza su una situazione che appare gravissima“.

Il sindaco Pogliese ha stabilito che giovedì prossimo si riunirà per la prima volta la nuova giunta municipale.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin