Cefalù, colpita in faccia dall'elica di un gommone: gravissima ragazza di vent'anni :ilSicilia.it
Palermo

Episodio drammatico

Cefalù, colpita in faccia dall’elica di un gommone: gravissima ragazza di vent’anni

di
18 Agosto 2020

Una ragazza di 20 anni, ieri, e’ stata colpita dall’elica di un gommone al largo delle acque di Cefalù (Pa). Alla guida dell’imbarcazione un giovane di 18 anni. Per cause in corso di accertamento la vittima è caduta in mare ed è finita contro l’elica.

Le ferite al volto sono gravissime. Sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto coordinati dalla Procura di Termini Imerese. La giovane e’ stata trasportata dai sanitari del 118 all’ospedale Giglio di Cefalù dove è stata stabilizzata. In serata è stata trasferita all’ospedale di Villa Sofia nel reparto di Neurochirurgia. “Le sue condizioni sono molto serie – dicono i medici – Ha diverse fratture al cranio e alla mandibola. Nell’impatto ha perso diversi denti“.

La ragazza rimasta sfigurata al volto era a bordo del gommone insieme ad altre 5 persone. E’ finita in mare ed e’ stata colpita prima dalla chiglia del natante e poi dalle pale dall’elica. Il ragazzo alla guida del gommone di 18 anni ha recuperato la vittima e ha fatto rientro in porto dove c’era ad attenderli il personale del 118 che ha portato la ragazza all’ospedale Giglio. La giovane e’ rimasta sempre cosciente. Il ragazzo alla guida e’ stato sottoposto ad esami tossicologici il cui esito non e’ stato ancora comunicato.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin