Centro nascite Cefalù, Lega: "Presidio fondamentale per salute dell'intero comprensorio e dei cittadini" :ilSicilia.it
Palermo

bene che va preservato

Centro nascite Cefalù, Lega: “Presidio fondamentale per salute dell’intero comprensorio e dei cittadini”

di
3 Maggio 2020

“Il centro nascite dell’Ospedale Giglio di Cefalù è un bene che va assolutamente preservato soprattutto di fronte ai numerosi tentativi di alcune parti politiche di privare il territorio di un presidio di questa importanza. Sappiamo che la direzione dell’Ospedale ha già più volte provato e continua a provare ad incrementare i numeri dei medici con scarso successo” dichiara il commissario cittadino della Lega a Cefalù, Francesco Curreri.

Crediamo quindi che occorra – prosegue il commissario cittadino -, anche attraverso l’intervento della politica e della società civile, trovare una soluzione che preservi questo presidio della salute dei cittadini non solo di Cefalù ma dell’intero comprensorio. A tal fine la Lega, nella sua articolazioni territoriali cittadine a provinciali in testa, anche attraverso i suoi rappresentanti istituzionali ad ogni livello è a disposizione del territorio e di chi lo difende.

“L’Ospedale Giglio ci troverà al suo fianco – aggiunge il commissario provinciale del partito di Matteo Salvini, Antonio Trioloper difendere la sua attività e la sua presenza al servizio del territorio. A tal fine ci rendiamo sin da ora disponibili a partecipare ad un tavolo di lavoro (anche su piattaforma telematica visto il momento e le difficoltà collegate all’emergenza Covid19) per la soluzione dei problemi del nosocomio, cui garantiamo la nostra presenza e la collaborazione dei nostri massimi livelli di partito ed istituzionali. Lanceremo inoltre fra i nostri simpatizzanti ed iscritti un invito a collaborare alla ricerca di pediatri disponibili sensibilizzando amici e conoscenti che possano soddisfare i requisiti professionali richiesti in questo periodo di massima difficoltà“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin