Cerealia Festival: “L’etica nel piatto: cibo, salute, ambiente” :ilSicilia.it
Palermo

EVENTO CHE VALORIZZA IL TERRITORIO

Cerealia Festival: “L’etica nel piatto: cibo, salute, ambiente”

di
6 Novembre 2019

Al via il Cerealia Festival, un evento che valorizza lo scambio interculturale tra i paesi del Mediterraneo, incentrandosi su vari temi tra i quali: cultura, alimentazione, ambiente, economia e turismo.

Il progetto promuove la condivisione tra i popoli che si affacciano sul mare nostrum, stimolando lo sviluppo di modelli sostenibili di economia circolare alla pari di quelli globali della blue economy.

Il collegamento con il Mediterraneo, e i vari paesi vicini, rende possibile il gemellaggio con nazioni diverse ogni anno.

L’edizione 2019 è dedicata alla Tunisia. Il tema di questa edizione, incentrato su “L’etica nel piatto: cibo, salute, ambiente”, si focalizza su come i comportamenti incidano sull’ambiente in cui viviamo e anche sulla nostra salute.

Cerealia 2019 ha ricevuto importanti riconoscimenti tra cui la medaglia del Presidente della Repubblica Italiana ed è stato selezionato tra le “Buone pratiche in ambito culturale” dai patrocini istituzionali.

Inoltre, ComeUnaMarea Onlus, ente promotore di “Rete Cerealia Festival” e coordinatore regionale, in occasione della Giornata Mondiale della Pesca, realizzerà il 21 novembre 2019, presso il Museo dell’Acciuga di Bagheria, un’incontro in cui si confronteranno i realizzatori delle attività in Sicilia, per proteggere e promuovere il turismo azzurro.

L’appuntamento, fa sapere il presidente Concetta Bruno, sarà il punto di partenza per una programmazione congiunta della prossima edizione di Cerealia Festival il cui tema sarà “I semi del futuro: educazione alimentare ed ambientale dei giovani”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin