23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.55
Palermo

Alla gara di cucina "Battle of the Dragon" conquista il 1° posto

Chef palermitano “conquista” la corte di Galles, medaglia d’oro

1 Marzo 2017

È stato il palermitano Fabio Potenzano insieme ai colleghi della nazionale italiana cuochi Pierluca Ardito, Lorenzo Alessio, Debora Fantini, Felice La Forgia e Giuseppe Palmisano a conquistare la medaglia d’oro e il primo posto alla “Battle of the Dragon”, gara di cucina disputata in Galles.

Qui l’Italia ha sconfitto i padroni di casa e gli austriaci e ha conquistato il 1° posto in classifica. Reduci da altre competizioni che li hanno visti protagonisti in questi mesi, dalle Olimpiadi di Cucina al Global Chefs Challenge e alla Catering cup, sono stati loro ad aver dato forma al menù da medaglia d’oro: starter, main course e dessert per 90 persone che ha conquistato la giuria e gli ospiti accorsi per l’occasione. ”Un risultato di grande valore per me – commenta Fabio Potenzano – e che si aggiunge agli ultimi ottenuti a Erfurt in occasione delle Olimpiadi di cucina”.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.