Chinnici: "Sì al piano di Confesercenti per via Roma pedonale. Parcheggi e navette gratuite" :ilSicilia.it
Palermo

"E addio al vincolo per i nuovi negozi"

Chinnici: “Sì al piano di Confesercenti per via Roma pedonale. Parcheggi e navette gratuite”

di
10 Dicembre 2017

PALERMO. “Intendo promuovere l’iniziativa di Confesercenti sul piano parcheggio e rilancio di via Roma“. Lo afferma il capogruppo del Partito Democratico al Comune di Palermo, Dario Chinnici, in merito al progetto di Confesercenti per incentivare i parcheggi che si trovano vicini alle aree pedonali.

Dario Chinnici
Dario Chinnici

“Prima di realizzare nuove strutture – prosegue Chinnici – è necessario sfruttare al meglio le aree parcheggio già esistenti attorno al Centro Storico per poter rendere pienamente fruibile via Roma e non solo. Il parcheggio a piazza Cairoli potrebbe essere collegato con una navetta col Foro Umberto I e con l’apertura del nuovo terminal a fianco la Stazione Centrale chiederemo di spostare lì dentro i pullman per l’Aeroporto con spazi più accoglienti per i turisti in transito”.

Confesercenti, piano parcheggi via Roma pedonale [Fonte: Repubblica Palermo]
Confesercenti, piano parcheggi via Roma pedonale [Fonte: Repubblica Palermo]
“Pensiamo – continua il capogruppo dem – anche a degli sgravi fiscali per chi investe in via Roma, o a una particolare formula di incentivi. Siamo favorevoli a far cadere l’attuale vincolo relativo all’apertura di nuovi spazi commerciali superiori a 200mq. Ciò consentirebbe di attrarre nuovi investitori o di ampliare le attuali attività che ricadono in quest’area, con conseguente rilancio del commercio dal punto di vista qualitativo”.

“Di ciò – conclude il Consigliere – mi farò carico al prossimo vertice di maggioranza, previsto per il prossimo 20 dicembre, per dare risposte quanto più immediate alla cittadinanza”  . 

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin