Chiusa Sclafani: 100mila euro per il progetto "Suoni, odori e sapori del Sosio" :ilSicilia.it
Palermo

col PSR Sicilia 2014-2020

Chiusa Sclafani: 100mila euro per il progetto “Suoni, odori e sapori del Sosio”

di
30 Giugno 2020

Con il “Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020” – Piano di Azione Locale Sicani – Misura M07.5.a “sostegno allo sviluppo e al rinnovamento dei villaggi” – Distretto Rurale di Qualità dei Sicani del Piano di Azione Locale Sicani AZIONE PAL: 1.1.1 “Vivere e viaggiare nel DRQ Sicani” il comune di Chiusa Sclafani ha avuto finanziato per un importo di € 99.900,00 attraverso la costituzione del partenariato pubblico-privato, il progetto denominato “SUONI, ODORI E SAPORI DEL SOSIO”

Il progetto – spiega il sindaco – pone a sistema, con la realizzazione di più itinerari locali integrati, i siti di interesse culturale e Naturalistico (Complesso monumentale della Badia, la chiesa Madre, la chiesa di San Sebastiano con i suoi stucchi di scuola serpottiana e con uno degli organi a canne più antichi d’Italia, Fiume Sosio, Riserva orientata naturale dei monti di Palazzo Adriano e valle del Sosio con specie di piante autoctone).

Gli itinerari integrati proposti rappresentano un segmento funzionale degli itinerari del DRQ realizzati nella scorsa programmazione, o in programmazioni precedenti come la Pista Ciclabile Ficuzza – San Carlo.

Le attività progettuali previste sono le seguenti:

1. Realizzazione di un centro ricreativo e culturale e punto di sosta presso la ex stazione ferroviaria;
2. Realizzazione di un punto di sosta presso la ex stazione ferroviaria di Borgo San Carlo
3. Realizzazione di un ufficio informazioni, accoglienza turistica e servizi al turista delocalizzati rispetto al centro abitato e in prossimità dei luoghi di maggiore interesse naturalistico;
4. Realizzazione di itinerari turistici integrati locali;
5. Realizzazione e messa a sistema della segnaletica turistica del DRQ Sicani;
6. Realizzazione di un portale internet.

Nel progetto sono stati coinvolti una ventina di imprese locali tra le strutture ricettive, le aziende agricole e gli artigiani. A tutti sarà assegnato il Marchio DRQ Sicani.
La partecipazione al progetto dei soggetti facenti parte del DRQ garantirà un livello qualitativo elevato del “prodotto/pacchetto turistico” che si andrà ad implementare. Infatti, l’itinerario proposto rappresenterà la maglia della rete turistica comunale in rete con gli altri progetti finanziati agli altri Comuni facenti parte del Gal.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.