Chiusa Sclafani: la sagra delle ciliegie diventa una mostra mercato :ilSicilia.it

domenica 14 giugno

Chiusa Sclafani: la sagra delle ciliegie diventa una mostra mercato

di
11 Giugno 2020

“Non si farà la solita sagra delle ciliegie, ma una mostra mercato”. Una soluzione che il sindaco di Chiusa Sclafani, Francesco Di Giorgio, il quale mette in atto: “per dare la possibilità ai produttori di vendere le proprie ciliegie e agli amanti della piccola drupacea di poterle gustare”. L’appuntamento è per domenica 14 giugno dalle ore 9,00 alle ore 19,00, in piazza Santa Rosalia. Il sindaco tiene a precisare che: “verranno assicurati tutti gli accorgimenti anti-contagio (controllo temperatura, distanziamento, mascherine, ecc.).

La sagra arrivata alla 51° edizione, doveva ospitare la XVI Festa nazionale “Città delle ciliegie” e la 23° edizione del concorso nazionale “Ciliegie d’Italia” Premio Claudio Locchi, competizione che mette a confronto le più importanti aziende cerasicole del paese, le migliori varietà di ciliegie della tradizione italiana insieme alle innovazioni create dalla ricerca scientifica, i territori che fanno dell’Italia il primo produttore europeo delle ciliegie di qualità. Il tutto verrà rimandato al prossimo anno. La manifestazione ogni anno ospita circa 8mila persone, che conferma Chiusa Sclafani la nomea di «paese delle ciliegie di Sicilia».

Il territorio chiusese, grazie al suo particolare microclima, rappresenta uno degli areali preferiti da questa coltura. Con una produzione che si attesta suoi 4000 q.li circa, la ciliegia costituisce, per la comunità chiusese, un prodotto di pregio. Gran parte della produzione è a coltivazione biologica.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

M5S, la nuova spaccatura che sa di rottura definitiva del giocattolo

E’ cominciata molto prima del previsto la parabola discendente del Movimento 5 stelle. Probabilmente, non arriverà neanche alle prossime elezioni. Il disfacimento della creatura di Beppe Grillo è sotto gli occhi tutti. Ma nessuna sorpresa: un partito fondato soltanto sulla protesta non poteva avere un futuro

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin