Ciak Scuola Film Fest 2019: in arrivo il nuovo concorso nazionale a Messina :ilSicilia.it
Messina

LUNEDÌ 11 NOVEMBRE

Ciak Scuola Film Fest 2019: in arrivo il nuovo concorso nazionale a Messina

8 Novembre 2019

In arrivo a Messina la masterclass del Ciak Scuola Film Fest, concorso nazionale per la cinematografia scolastica giunto alla decima edizione, che sarà presentata presso la Sala Ovale.

Nell’ambito del “Piano Nazionale Cinema a Scuola”, promosso da Miur e Mibac, la manifestazione promuove il valore formativo del messaggio cinematografico.

Il Ciak Scuola Film Fest, con l’organizzazione di Marco Bonardelli, è un evento unico nel suo genere: sia per il prodotto video richiesto (spot 60 secondi max), sia per le attività di laboratorio connesse.

Il Festival si svolgerà per la prima volta nell’arco di sei giorni (dal 9 al 14 dicembre), con un programma di eventi, incontri e laboratori ai quali parteciperanno le scuole messinesi di ogni grado.

Inoltre, a conclusione dei lavori, gli studenti delle scuole partecipanti presenteranno alla giuria una loro realizzazione di pubblicità progresso.

La conferenza stampa, che si svolgerà l’11 novembre, ha il duplice obiettivo di aprire la nuova edizione e di consentire all’U.S.P. di Messina di diffondere a tutti gli istituti il nuovo bando di selezione e le sue relative informazioni.

Si prevede l’allestimento presso il Palacultura Antonello di un villaggio espositivo “Ciak Sicilia” del cinema e della creatività giovanile, con la partecipazione di scuole, operatori del cinema, enti e associazioni. Inoltre vi sarà una zona dedicata anche al comics&games.

La cerimonia di premiazione si svolgerà, come ogni anno, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 17:03