Cinema, a Palermo l'anteprima nazionale del film "Una signorina con sesamo" :ilSicilia.it
Palermo

Il 15 ottobre 2018, ore 16,30

Cinema, a Palermo l’anteprima nazionale del film “Una signorina con sesamo”

di
5 Ottobre 2018

Anteprima nazionale del film breve “Una Signorina con sesamo” di Giuseppe Moschella, con Mario Pupella ed Emanuela Mulè (attori protagonisti). Centro Sperimentale di Cinematografia (Sala bianca) – Cantieri Culturali alla Zisa – Palermo.

INGRESSO LIBERO sino ad esaurimento posti

una signorina con sesamo locandina“Una Signorina con sesamo”, short film scritto e diretto da Giuseppe Moschella, la produzione è di Emanuela Mulè per CAMMELLI con il sostegno di NuovoImaie (Roma, Kalos edizioni Centro Tau(Palermo) e il patrocinio gratuito del Comune di Palermo, la fotografia di Daniele Ciprì, gliattori protagonisti sono Mario Pupella edEmanuela Mulè, la colonna sonora è di Lino Costa, il montaggio di Rino Pitruzzella,organizzatore generale Sergio Fiorito.

Altri interpreti: Tommaso Caporrimo, Nando Chifari, Marco Feo e Aurora Padalino.

Il Film è distribuito da Premiere film. All’evento (giorno 15 ottobre 2018, ore 16,30) sarà presente il regista e tutto il cast artistico e tecnico. Durante la serata verrà proiettato, inoltre, un breve contributo video sulla produzione cinematografica di Moschella&Mulè (2006 – 2018) vincitori e finalisti di diversi festival nazionali e internazionali.

Note Progetto:

Le location includono Palermo, sopratutto la realtà periferica, che ancor più vive di conflitti e colori contrastanti e dove sono nati centri di accoglienza (come il TAU alla Zisa) che mirano a coltivare il talento artistico dei giovani, alcuni dei quali coinvolti nel progetto.

moschella
sul set

Competenze professionali tecniche ed artistiche tutte siciliane per un film breve che vuole mettere l’accento, attraverso un racconto, una regia ed una fotografia suggestivi, su problemi sociali quali quello dell’alcol, disoccupazione, mafia, prostituzione, integrazione ma su tutti spicca la volontà di recuperare valori etici che aiutino a risanare l’equilibrio psichico dell’individuo e il suo iscriversi con rinnovato amore nel nucleo familiare d’origine.

Longline

“Essere poveri a volte aiuta a vivere” afferma Ettore dopo che la sua macchina ha avuto un sussulto e mentre ritrova sé stesso nell’abbraccio con i figli Rosa e Mimmo, la ragazza di Bagdad ritrova la parola…

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.