Clamoroso: Crocetta fuori dalla corsa per l'Ars. Esclusa la lista di Micari a Messina :ilSicilia.it
Messina

Crocetta fuori dai giochi

Clamoroso: Crocetta fuori dalla corsa per l’Ars. Esclusa la lista di Micari a Messina

di
8 Ottobre 2017

La parola adesso passa alla carta bollata e ai ricorsi. Intanto Crocetta non sarà candidato alle Regionali del 5 novembre.

La lista che conteneva oltre ai candidati del presidente Micari,  quelli del Megafono, incluso lo stesso presidente della Regione, è stata infatti esclusa a Messina, il collegio nel quale il governatore uscente era candidato. Tra i nomi rimasti fuori, anche l’assessore Notarianni, nominata  da Crocetta al posto di Vermiglio e candidata a rafforzare la compagine.

La motivazione del provvedimento riguarda un ritardo della presentazione entro i termini previsti. Un problema di documentazione e di consegna di elenchi. Se l’esito dovesse essere confermato, i termini per dare l’ultima parola alla vicenda sono strettissimi, si configurerebbe un vero e proprio colpo di scena.

Prevedibile ora una coda di polemiche a oltranza su chi ha gestito, coordinato e portato avanti la macchina organizzativa in giornate tanto delicate e cruciali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.