16 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.48
Palermo

Diffuso il comunicato ufficiale

‘Closing Palermo calcio’: gli inglesi hanno acquistato il 100% delle quote

29 Dicembre 2018

E’ arrivato il tanto atteso closing, infatti, gli inglesi, secondo quanto riportato in un comunicato ufficiale dalla squadra rosanero e nel sito della Global Sport Futures, hanno acquistato ufficialmente il 100% delle quote del Palermo Calcio.

Di seguito il comunicato:

“L’U.S. Città di Palermo conferma l’avvenuto passaggio di proprietà del 100% delle azioni della società dal Sig. Maurizio Zamparini a Sport Capital Investments Ltd, società controllata da Sport Capital Group Ltd, in esecuzione dell’accordo preliminare firmato il 30 novembre.

Il nuovo consiglio di amministrazione sarà formato dal Presidente Clive Richardson, dall’Amministratore Delegato Emanuele Facile e dal consigliere John Treacy. Sport Capital Group Investments Ltd convocherà nei prossimi giorni un’assemblea dei soci per aumentare il capitale fino a € 20 milioni.

Nel ringraziare la precedente proprietà per i prestigiosi risultati raggiunti e per avere apprezzato il progetto di sviluppo del Palermo Calcio presentato dal nuovo gruppo azionista, il nuovo consiglio di amministrazione, con il supporto di un gruppo di advisors coordinati da Dean Holdsworth, intende da subito lavorare assieme al management team esistente sui programmi per la parte rimanente della stagione 2018–2019.

Ulteriori comunicazioni sui dettagli della struttura di controllo del club e sui prossimi passi verranno forniti a breve, appena completati tutti i processi regolamentari connessi all’acquisizione.

Clive Richardson
Presidente
U.S. Città di Palermo”. 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.